Bomba dalla Spagna! Messi e Ronaldo assieme nel 2022

Arriva una clamorosa indiscrezione dalla stampa spagnola, che riguarda due campionissimi che possono diventare compagni.

Neymar-Messi-Ronaldo
Neymar-Messi-Ronaldo (Getty Images)

La notizia dell’estate si è già consumata a livello calcistico nei giorni scorsi. Lionel Messi, forse uno dei più grandi calciatori della storia, ha scelto di lasciare il Barcellona dopo vent’anni. Il suo nuovo approdo si chiama Paris Saint-Germain, squadra della capitale francese.

Il PSG, gestito dagli emiri mediorientali e dall’ex milanista Leonardo nella sfera tecnica, sta facendo una squadra da Playstation. Oltre al colpaccio Messi si è assicurato campioni del calibro di Donnarumma, Sergio Ramos, Wijnaldum e Hakimi. Senza dimenticare i fortissimi calciatori già presenti in rosa.

Ma non è finita qui. Secondo alcune clamorose indiscrezioni lanciate dal quotidiano spagnolo AS, il PSG starebbe preparando anche un altro colpo scintillante che farebbe davvero impressione. Un ingaggio che però riguarda la sessione estiva prossima.


Leggi anche:


CR7-Messi-Neymar, via al tridente dei sogni?

L’idea dei parigini ha dell’incredibile. La società di Nasser Al-Khelaifi vorrebbe ingaggiare anche l’altro campionissimo di fama mondiale attualmente in attività. Ovvero Cristiano Ronaldo, fenomeno portoghese attualmente in forza alla Juventus.

Lo scopo è quello di mettere assieme nella stessa squadra Messi e Ronaldo, i due rivali storici, e creare un team leggendario, anche più di quello che vedremo in questa stagione. I due sono nemici sul campo ma si stimano e si rispettano da sempre.

CR7 probabilmente lascerà la Juve nel giugno 2022, per scadenza di contratto. E c’è chi giura di vederlo in futuro con la maglia del PSG, al fianco di Messi in un tridente da sogno completato da Neymar. Praticamente i tre attaccanti più noti, chiacchierati e amati al mondo.

Ma c’è anche un sacrificio da fare: i parigini per poter sostenere la coppia Messi-Ronaldo dovrebbero sacrificare Kylian Mbappé. Il forte attaccante francese potrebbe essere di troppo, e rispondere alle avance del Real Madrid che lo seguono da quando era giovanissimo. Lo stesso Mbappé sogna di giocare nel Real e queste soluzioni da ‘attacco girevole’ potrebbero accontentare tutti.