Calciomercato Milan, ag. Vlasic ammette: “Lavoro al trasferimento”

Vlasic non è ancora scomparso dai sogni del Milan, tuttora in cerca di un nuovo trequartista. Dopo il padre, parla anche l’agente del croato.

Vlasic Nikola
Nikola Vlasic (©Getty Images)

La trattativa è in standby, ma il Milan non ha ancora completamente perso le speranze di ingaggiare Nikola Vlasic. Ha il sì del giocatore, però senza quello del CSKA Mosca non si può fare nulla.

La prima offerta di prestito oneroso con diritto di riscatto, per un totale di 25 milioni di euro, è stata rifiutata. Il club russo vorrebbe una cessione a titolo definitivo, al massimo potrebbe aprire a un prestito con obbligo di riscatto. E la valutazione del cartellino è di 30 milioni. L’operazione è tutt’altro che semplice, dato che al momento la società rossonera non può fare tale investimento.


Leggi anche:


Calciomercato Milan, parla l’agente di Vlasic

Oggi il padre del trequartista croato ha ammesso che il figlio vuole lasciare la Russia e il CSKA Mosca ne è consapevole. Tonci Martic, agente di Vlasic, è stato interpellato da Sport24 per commentare queste parole e si è così espresso: «Al momento sto davvero lavorando per il trasferimento di Nikola. Questo è tutto quello che posso dire adesso».

Il procuratore non si sbilancia nel menzionare squadre interessate al suo assistito, però ammette che è al lavoro per l’addio al CSKA Mosca. Una notizia importante, dato che l’allenatore Aleksei Berezutski aveva fatto intendere che Vlasic sarebbe rimasto nella sua squadra.