Florenzi-Milan, ci siamo: le cifre dell’affare

Ormai tutto pronto per il trasferimento di Alessandro Florenzi dalla Roma al Milan: decise cifre e formula.

Alessandro Florenzi
Alessandro Florenzi (©Getty Images)

Il Milan è pronto a chiudere per il suo settimo colpo dell’estate. Dopo aver riscattato Tomori e Tonali, ingaggiato i vari Maignan, Giroud e Ballo-Touré e rinnovato il prestito di Brahim Diaz, è in arrivo un altro innesto per rinforzare la rosa.

Tutto pronto per l’ingaggio di Alessandro Florenzi. Nella giornata di ieri sembrano essersi appianate le divergenze tra Milan e Roma sulla trattativa per il trasferimento del numero 24 in rossonero. Il campione d’Europa in carica sta spingendo da giorni per questa soluzione molto gradita.

Oggi le parti si aggiorneranno con l’intenzione di chiudere positivamente l’affare. Il Corriere dello Sport conferma le indiscrezioni fuoriuscite in serata: la Roma ha accettato di cedere Florenzi in prestito con diritto (non obbligo) di riscatto, ma con una nuova condizione.


Leggi anche:


Florenzi, operazione complessiva sotto i 6 milioni di euro

La società giallorossa ha chiesto al Milan un esborso oneroso per il prestito di Florenzi. Ovvero una cifra simbolica che possa giustificare nell’immediato la cessione temporanea del terzino, ma rinuncerà all’ipotesi dell’obbligo di riscatto entro il 2022.

Queste le possibili cifre complessive: il Milan spenderà circa 1,5 milioni di euro per il prestito oneroso, mentre il diritto di riscatto sarà fissato intorno ai 4 milioni. In pratica un’operazione eventuale a meno di 6 milioni. Niente male per un calciatore classe ’91 che è parte integrante della Nazionale italiana.

Una soluzione buona per tutti. Il Milan otterrà così a basso costo un terzino duttile, abile a giocare anche in posizioni più offensive. La Roma si libererà di un esubero che ormai ha chiuso ogni rapporto con l’ambiente giallorosso. E lo stesso Florenzi avrà la possibilità di mettersi in mostra in Champions League dopo la buona esperienza al PSG dello scorso campionato.