Bakayoko è vicino al ritorno: incontro positivo a Casa Milan

Tiemouè Bakayoko potrebbe tornare presto a giocare nel Milan. Oggi la dirigenza rossonera ha incontrato gli agenti del giocatore. Tutti i dettagli 

Tiemouè Bakayoko
Tiemouè Bakayoko (©Getty Images)

Potrebbe essere molto vicino l’arrivo del quarto centrocampista nella rosa rossonera. Come raccontato nelle ultime ore, il Milan è tornato in pista per Tiemouè Bakayoko, e l’affare potrebbe presto concludersi. Se all’inizio sembrava impossibile il suo ritorno in rossonero, con il pressing di Lione e Rennes a rincarare la dose, le prospettive si sono modificate negli ultimi giorni.

Infatti, il Milan ha riallacciato contatti positivi con il Chelsea, proprietario del cartellino del giocatore. Siamo agli sgoccioli della finestra del calciomercato estivo e i blues hanno voglia di piazzare i propri esuberi. Il Chelsea, che inizialmente faceva muro richiedendo la cessione a titolo definitivo di Bakayoko (20 milioni di euro), ha adesso aperto al prestito e c’è stato un fattore decisivo a confermarlo.

Difatti, oggi è arrivata la notizia del rinnovo di contratto per Tiemouè Bakayoko. Il prolungamento è avvenuto grazie al diritto unilaterale esercitato dal Chelsea che vede il contratto del centrocampista francese estendersi sino al 2023. Un’azione necessaria a cedere il giocatore in prestito. A seguire la notizia, vi è stato il summit a Casa Milan tra Maldini, Massara e gli agenti del giocatore. Le notizie che filtrano dall’incontro ci vengono riportate da Gianluca Di Marzio.


Leggi anche:


Bakayoko sempre più vicino al Milan

Con la pista Adli che si è complicata, il Milan ha puntato su Bakayoko. Il francese, secondo le ultime indiscrezioni, è sempre più vicino al ritorno in rossonero. Come riportato da Gianluca Di Marzio, nel primo pomeriggio di oggi ha avuto luogo un incontro tra Marco Branca e Marco Busiello di FIRTS (agenzia che cura gli interessi di Bakayoko) e la dirigenza rossonera rappresentata da Maldini e Massara.

Di Marzio ha raccontato di un incontro molto positivo tra le parti. Adesso manca da trovare l’accordo finale con il Chelsea per prelevare il giocatore da Londra. Il Milan sta trattando con i blues la formula del prestito con diritto di riscatto. Nel frattempo, secondo quanto riportato da Nicolò Schira, Tiemouè avrebbe accordato di ridursi l’ingaggio pur di tornare al Milan.

L’ambiente milanista attende trepidante il ritorno di un centrocampista di grande qualità e che conosce già Milanello.