Kessie, l’agente incontra ancora il Milan: il punto sul rinnovo

Il Milan e il procuratore di Kessie hanno avuto un nuovo confronto faccia a faccia per discutere del prolungamento contrattuale dell’ivoriano.

Franck Kessie
Franck Kessie (©Getty Images)

Tra i nodi da sciogliere in casa Milan c’è quello inerente il rinnovo di Franck Kessie. Anche se il giocatore ha dichiarato pubblicamente la volontà di prolungare il contratto, le parti non sono ancora arrivate alle firme.

I colleghi di calciomercato.com rivelano che ieri sera a Bologna c’è stato un nuovo incontro tra il direttore sportivo rossonero Frederic Massara e l’agente George Atangana. È stata messa sul tavolo una nuova offerta, migliore della precedente, ma non c’è ancora l’accordo completo. Non è escluso che non si riesca a concludere la trattativa entro la fine di agosto.


Leggi anche:


Milan news, Kessie da blindare al più presto

Il Milan a piccoli passi sta cercando di avvicinarsi all’intesa. Non ci sono dubbi sulla volontà di blindare Kessie, anche se la società ha abituato a fare ogni operazione stabilendo un limite massimo di spesa oltre il quale non spingersi. Ma avendo già perso Hakan Calhanoglu e Gianluigi Donnarumma a parametro zero, stavolta è facile pensare che venga accettato qualche compromesso in più per evitare un altro addio.

Massara e Maldini continuano a lavorare su più fronti, molti tifosi sono irrequieti perché si aspettavano il rinnovo di Kessie subito dopo il rientro dalle Olimpiadi. Il centrocampista ivoriano aveva dichiarato che una volta tornato avrebbe sistemato tutto. Però i giorni passano e l’intesa non c’è. Probabilmente arriverò, ma è un’altra trattativa per la quale la dirigenza sta impiegando molto tempo. Conta il risultato finale, però in futuro è meglio che i pilastri della squadra rinnovino prima.