Pellegri al Milan, le richieste del Monaco: si può chiudere

L’esperto di mercato ha svelato quali sono le richieste del club francese per far partire l’attaccante verso Milano.

Pellegri
Pellegri (©Getty Images)

Il Milan è scatenato in questa giornata sul fronte mercato. Alessandro Florenzi ha svolto le visite mediche e si appresta a diventare un calciatore rossonero. Pioli avrà quindi il suo esterno destro da alternare con Calabria. Ma non finisce qui: il Diavolo è al lavoro per chiudere anche la trattativa Pellegri, svelata dalla Francia nella giornata di ieri.

Nella giornata odierna la dirigenza sta spingendo per portare a casa il centravanti ventenne e mettere a segno l’ennesimo colpo di questa sessione di mercato estiva che sta vedendo i rossoneri assolutamente protagonisti.


Leggi anche:


La richiesta del Monaco per Pellegri

Secondo quanto riportato dall’esperto di mercato Nicolò Schira, il club monegasco avrebbe chiesto per il prestito dell’attaccante un milione di euro. I francesi sono pronti ad estendere il contratto dell’ex Genoa per permettere che il trasferimento avvenga con formula, dal momento che attualmente il classe 2001 è in scadenza nel 2022.

I rossoneri stanno cercando di trovare un accordo e hanno da poco parlato con l’agente del ragazzo, Beppe Riso, il quale ha da poco lasciato la sede rossonera. La volontà del Diavolo è chiara: assicurare al mister Pioli una terza punta che possa affiancare Ibrahimovic e Giroud. L’operazione però è possibile in prestito, anche magari inserendo un diritto di riscatto, per quello che fino a pochi anni fa era considerato uno dei talenti più puri del calcio italiano. Diversi infortuni hanno limitato l’attaccante, che con il Grifone era diventato il giocatore più giovane ad aver esordito in Serie A. Record poi battuto da Widsom Amey del Bologna.