Sassuolo, Berardi non convocato per Verona: i motivi

L’allenatore degli emiliani ha spiegato in conferenza stampa i motivi dell’assenza dell’attaccante in vista dell’esordio col Verona.

Berardi
Berardi (©Getty Images)

Il Milan ha chiuso anche per l’esterno destro, con Alessandro Florenzi che ha da poco terminato le visite e si appresta a firmare il contratto con i rossoneri. La società ora dovrà concentrarsi sul fantasista per chiudere un mercato di tutto rispetto. I nomi che si sono susseguiti in queste settimane sono tantissimi e potrebbero non essere finiti qui.

Intanto tra questi ce ne è uno che va assolutamente considerato, soprattutto dopo che qualche giorno fa ha chiesto la cessione alla sua squadra di appartenenza. Parliamo ovviamente di Domenico Berardi. L’attaccante del Sassuolo considera chiuso il suo ciclo in Emilia, anche se il ds Carnevali ha fatto sapere che non c’è l’intenzione, da parte della società, di far partire anche lui dopo Locatelli.


Leggi anche:


Berardi non convocato

Intanto il tecnico del Sassuolo, Alessio Dionisi, ha parlato in conferenza stampa in vista della gara d’esordio contro il Verona. Dionisi ha fatto sapere che tra gli assenti del match c’è anche il classe 1994, che non sarà della partita a causa di un infortunio. Queste le sue parole: “Non ci sarà neanche Berardi che ha preso una botta al piede”.

Indizio di mercato o forse no. La situazione andrà comunque monitorata fino alla fine del mercato. I rossoneri, come confermato anche da Sportitalia, è sullo sfondo da giugno. Sul giocatore c’è anche la Fiorentina. Vedremo gli sviluppi della vicenda.