Inter-Genoa, Highlights e Gol: la sintesi della partita – Video

Inter-Genoa, la cronaca con gli highlights, i gol e le immagini salienti del match della 1.a giornata di Serie A disputato a San Siro, sabato 21 agosto 

Inter-Genoa
Inter-Genoa (Getty Images)

Inter-Genoa inaugura il campionato di Serie A 2021-22 con il gradito ritorno del pubblico sugli spalti. A San Siro, nonostante il weekend vacanziero e il gran caldo, tribune gremite per la capienza consentita per la prima del nuovo ciclo nerazzurro con  Simone Inzaghi in panchina.

Il primo tempo è interamente a tinte nerazzurre. Dopo un quarto d’ora, i padroni di casa sono già avanti di due reti segnate da Skriniar al 7′ e da Calhanoglu al 14′, quest’ultimo con una staffilata dai 20 metri che non lascia scampo a Sirigu. Il Genoa non fa nulla per contrastare le avanzate interiste con i nerazzurri che creano altre occasioni con un tiro di Brozovic da fuori area e la traversa colpita da Dzeko con una girata in area. Solo nel finale, il Grifone si affaccia dalle parti di Handanovic con Kallon che conclude malamente a lato da distanza ravvicinata. Nei minuti di recupero del primo tempo altro brivido per il pubblico di San Siro con il gol di Perisic annullato però per fuorigioco, subito confermato dal Var. All’intervallo, Inter avanti con merito 2-0.


Leggi anche


Inter-Genoa, il secondo tempo

Nella ripresa, l’Inter, forte del vantaggio continua a controllare la partita e trova (nuovamente) il terzo gol in avvio, stavolta con Calhanoglu ma è il remake di quanto avvenuto prima con Perisic, con il fuorigioco confermato dal Var che blocca sul nascere l’esultanza del turco  per la potente conclusione infilatasi sotto la traversa della porta di Sirigu.

PER IL VIDEO CON I GOL DI INTER-GENOACLICCA QUI 

Negli ultimi 20 minuti, l’Inter concretizza ulteriormente la propria superiorità prima con un colpo di testa dall’area piccola di Dzeko che Sirigu respinge centralmente. E’ il preludio al 3-0, stavolta valido. A segnare il gol che chiude definitivamente l’incontro è Vidal, appena subentrato dalla panchina, con un tiro dall’area piccola su assist di Barella. La festa prosegue e si completa all’87’ con il colpo di testa vincente di Dzeko che fissa il risultato sul 4-0.
Che debutto per Inzaghi a San Siro. L’Inter stravince e manda già un primo segnale alle rivali in campionato.