Tuttosport – Milan, si complica Adli: il Bordeaux lo convoca in Ligue 1

Rischia di allontanarsi il colpo Yacine Adli per il Milan. Arrivano notizie non confortanti in tal senso dalla Francia.

Yacine Adli
Yacine Adli ai tempi del PSG (foto Instagram)

Dopo l’arrivo di Florenzi, il Milan è pronto a chiudere per almeno altri 2-3 innesti entro la fine del mercato estivo. Si parla con insistenza di accordi vicini sia per Tiemoué Bakayoko, così da rinforzare la mediana, sia per Pietro Pellegri in attacco.

Se i due suddetti calciatori a breve dovrebbero firmare per il Milan, rischia invece di allontanarsi il colpo Yacine Adli. Il giovane e talentuoso centrocampista del Bordeaux fino a qualche giorno fa era considerato un obiettivo concreto e anche molto vicino.

Qualcosa però sembra essersi bloccato: ancora troppa la differenza tra domanda e offerta per il cartellino del classe 2000, cresciuto nel PSG. Il Milan non vuole spendere più di 10 milioni di euro per Adli, mentre la sua società d’appartenenza lo valuta almeno 12 milioni più bonus.


Leggi anche:


Adli più lontano, Maldini cambia obiettivo?

La conferma di tale allontanamento arriva dalle pagine di Tuttosport. Il quotidiano sportivo ha fatto sapere come non via sia grande apertura da parte del Bordeaux in questa trattativa, visto che i ‘Girondini’ considerano Adli un talento puro e non intendono svenderlo.

Inoltre Adli è stato anche convocato per il match di oggi tra Bordeaux ed Angers, valido per la seconda giornata della Ligue 1 francese. Un altro indizio sul fatto che per il proprio club il giovane centrocampista ad oggi è tutt’altro che vicino ad una cessione.

Il Milan a questo punto potrebbe decidere di mollare e virare su altri obiettivi. In effetti un calciatore come Adli, più mezzala che fantasista, sarebbe persino superfluo per il completamento della rosa milanista. Ecco perché Paolo Maldini potrebbe andare a puntare profili diversi, trequartisti che possano anche svariare su tutto il fronte offensivo.

Non è un caso che la stampa inglese oggi abbia lanciato la notizia bomba dell’offerta Milan per Bernardo Silva, fantasista di qualità del Manchester City. A prescindere dalla veridicità di tale indiscrezione, i rossoneri potrebbero puntare su calciatori con quel tipo di caratteristiche tattiche.