Leao cresce: il Milan ha le idee chiare

Rafael Leao è considerato incedibile dal Milan. Per l’attaccante portoghese i rossoneri hanno ricevuto diverse offerte, tutte rispedite al mittente. L’ex Lille è al centro del progetto e finalmente con una posizione in campo ben definita

Rafael Leao
Rafael Leao ( © Getty Images)

Convince sempre più Rafael Leao. L’attaccante portoghese sembra, finalmente, aver trovato la sua posizione in campo. Sulla sinistra si esprime al meglio e anche ieri – nonostante si sia acceso ad intermittenza – ha mostrato le sue qualità.

L’ex Lille quando punta l’uomo lo salta sistematicamente, con facilità. Il gol, ieri sera, non è arrivato, solo per via di un grande intervento di Audero ma le cose buone fatte veder in campo sono state diverse. Leao si è mostrato attento anche in fase di copertura, dando una mano in difesa.

Leao è sparito dal campo meno rispetto ai match della passata stagione. Serve però che cresca l’intesa con TheoHernandez, fondamentale per il definitivo salto di qualità- Quest’anno il portoghese avrà modo di migliorarsi nel ruolo di esterno sinistro ma potrà giocare anche sotto punta ma difficilmente lo vedremo come centravanti, dove ha faticato parecchio ad esprimersi.

Nonostante la buona partita, che ha confermato quanto mostrato nelle ultime amichevoli, Leao non è riuscito ad ottenere la sufficienza da Tuttosport e Corriere dello Sport, che lo hanno rimandato con un 5,5 in pagella.


Leggi anche: 


Il Milan crede in Leao

Il Milan, però, ci crede fortemente. La società – come scritto qualche settimana fa – lo ha considerato incedibile. E le offerte non sono di certo mancate: “Il Milan ha ricevuto tantissime proposte per Leao – ammette Gianluca Di Marzio a Sky Sport -, ma non le ha prese in considerazione perché punta tantissimo su di lui”.

C’è dunque il Milan nel futuro di Rafael Leao, che vuole ritagliarsi un ruolo da protagonista in rossonero per conquistare anche la Nazionale.