Sportitalia – Dialoghi tra Milan e Porto per Corona: si cerca la formula

Le ultime sull’ipotesi Corona per l’attacco del Milan. I rossoneri ed il Porto stanno lavorando per trovare l’accordo.

Corona e Chilwell
Corona e Chilwell (Getty Images)

Il Milan vuole chiudere il mercato estivo 2021 con il botto. Ha ufficializzato Florenzi, sta per farlo con Pellegri e oggi sono arrivati passi avanti importanti per il ritorno di Bakayoko. All’appello però manca ancora qualcosa per la scatenata dirigenza rossonera.

Paolo Maldini vuole regalare un colpaccio a Stefano Pioli entro il 31 agosto prossimo. L’identikit è quello di un fantasista che sappia giocare anche sulle corsie esterne. Una sorta di jolly offensivo che dia maggiori soluzioni alla manovra.

Uno dei nomi più caldi in tal senso pare essere quello del messicano Jesus Corona. Il classe ’93 può lasciare il Porto in queste ultime settimane di calciomercato, visto che il suo contratto è in scadenza a giugno prossimo e non intende rinnovarlo.


Leggi anche:


Corona, il Milan lo vuole in prestito: rinnova fino al 2023?

Corona è dunque una pista che a sorpresa è divenuta concreta nelle ultime ore. Il Milan ed il Porto starebbero dialogando con frequenza in questi giorni, per valutare la reale fattibilità dell’operazione. Una cosa è già certa: il messicano sarebbe ben felice di sbarcare in Serie A.

Secondo gli aggiornamenti di Sportitalia, la valutazione che il Porto fa del cartellino di Corona si attesta attorno ai 15 milioni di euro. Una cifra non altissima ma che il Milan non sembra intenzionato a spendere nell’immediato, soprattutto vista la situazione contrattuale del fantasista.

Ecco allora che spunta una possibile soluzione dell’ultima ora. Corona potrebbe essere spinto a rinnovare il suo contratto per un altro anno, fino al giugno 2023. In questo modo il Porto darebbe l’ok alla cessione in prestito con diritto o obbligo di riscatto in favore del Milan. Una sorta di doppio compromesso che farebbe comodo a tutte le parti in causa.

Il Milan ci prova e spera di raggiungere un accordo entro sette giorni. Corona nello scacchiere tattico di mister Pioli potrebbe occupare senza problemi tutti e tre i ruoli dietro alla punta, in particolare sulle corsie laterali.