Fiorentina, possibile colpo dal Real Madrid: salta l’affare col Milan

La Fiorentina si era interessata al terzino del Milan, ma adesso ha virato completamente su un altro profilo già conosciuto nell’ambiente rossonero 

Rocco Commisso
Rocco Commisso (©Getty Images)

Cosa ne sarà di Andrea Conti in questa stagione è ancora tutto da scoprire. Il terzino destro rossonero è in cerca di una nuova destinazione ma la possibilità di un suo trasferimento sta risultando più complicata del previsto. Insieme a Samuel Castillejo, Conti è considerato un grosso esubero della rosa di Stefano Pioli, e non è una novità che sia in vendita. Il terzino ex Atalanta non è stato convocato dal tecnico rossonero per le due ultime amichevoli estive e nemmeno per la prima di campionato contro la Sampdoria. Un chiaro segnale di come il Milan non lo reputi affatto parte del progetto tecnico.

Il club rossonero è costretto a cederlo a titolo definitivo dato il contratto in scadenza nel 2022, e se all’inizio pareva esserci una buona possibilità di cessione, adesso le cose si sono complicate. Su di lui c’era l’interesse della Sampdoria che adesso si è defilata. Poi è stato il turno dell’Atalanta che pareva intenzionata a regalargli il gran ritorno, ma nulla da fare, ha acquistato Zappacosta dal Chelsea. Per ultima, la Fiorentina di Italiano lo aveva puntato come rinforzo per la fascia destra di difesa, e da pochi minuti una notizia ha smentito tale interesse.

La Viola sta per regalarsi un nuovo terzino che il Milan ha seguito nelle settimane scorse.


Leggi anche:


Fiorentina vicina ad Odriozola: arriverebbe in prestito

Le ultime indiscrezioni di mercato parlano chiaro. La Fiorentina è vicina all’acquisizione di Alvaro Odriozola dal Real Madrid. I blancos hanno aperto alla formula del prestito e adesso tocca al giocatore decidere cosa fare. Il terzino spagnolo è stato nel mirino del Milan per diversi  giorni, prima che i rossoneri virassero definitivamente su Alessandro Florenzi dalla Roma.

Adesso, Odriozola si trova ad un importante bivio, ma in casa viola sono fiduciosi di ottenere il sì del giocatore. Ciò significa che per Andrea Conti si riduce ulteriormente la lista di pretendenti al suo cartellino. Rimangono Genoa e Cagliari a seguire la sua situazione. Chissà se uno dei due club tenterà l’affondo in questi ultimi giorni di mercato. Il Milan, contrariamente, potrebbe optare per la rescissione del contratto e il rilascio di una buona uscita ad Andrea.