Milan, in sede c’è l’agente di Adli: le ultime

Continuano le trattative per regalare a Pioli una rosa completa in tutti i reparti. Arrivato in sede l’agente di Yacine Adli

Yacine Adli
Yacine Adli (Twitter)

Neanche il tempo di leggere il comunicato ufficiale dell”arrivo di Pietro Pellegri che già arriva una nuova indiscrezione di mercato. Secondo quanto riportato sul profilo Twitter del giornalista Gianluca Di Marzio, l’agente di Yacine Adli è in questo momento a Casa Milan per incontrare la dirigenza rossonera.

Adli, gioiellino del Bordeaux, è un centrocampista su cui Maldini e Massara hanno messo gli occhi addosso da parecchio tempo. E’ principalmente un mediano (si andrebbe ad aggiungere a Kessie, Bennacer, Tonali, Krunic e probabilmente Bakayoko) ma può anche giocare alle spalle dell’attaccante. Questo colpo, comunque, non escluderebbe l’arrivo di un trequartista e di un esterno (Berardi, Messias o Corona).


Leggi anche:


Adli al Milan, si spera nello sconto del Bordeaux

Come riportiamo ormai da settimane, il  Milan e Adli hanno già un principio di accordo. L’agente, oggi a Casa Milan, sta discutendo proprio di questo con la dirigenza rossonera. Per far sì che la trattativa vada in porto serve sicuramente un segnale da parte del Bordeaux, società che detiene il cartellino del giocatore.

La richiesta dei Girondins è di 10 milioni di euro, ma il Milan vorrebbe chiudere ad una cifra leggermente inferiore. Solo se i francesi dovessero venire in contro alle richieste dei rossoneri l’operazione potrà chiudersi in maniera definitiva e soprattutto efficace per i diavoli.

Adli gradirebbe e non poco l’approdo in maglia rossonera. A Pioli non dispiacerebbe avere un centrocampista in più oltre Bakayoko, a maggior ragione conoscendo le qualità del giovane calciatore francese. La cosa certa è che, se l’agente è in sede a Milano, la trattativa è ancora aperta ed il Milan può ancora sperare di portarsi a casa il giocatore alle condizioni dettate dal duo MaldiniMassara.