Milan, il girone in Champions League: le avversarie dei rossoneri

Il girone del Milan nella Champions League 2021 2022, i rossoneri beccano Atletico Madrid e Liverpool

Milan Champions League
Milan in Champions (©Getty Images)

Si è tenuto poco fa il sorteggio dei gironi per la Champions League 2021 2022. Il Milan, dopo sette lunghi anni, è tornato nella maggior competizione europea. Stefano Pioli sogna un grande cammino e quindi l’accesso agli ottavi di finale del torneo, lì dove davvero può succedere di tutto. I rossoneri hanno lavorato bene sul mercato in questi mesi e punta tutto sulla forza del gruppo, oltre che sulle qualità tecnica della rosa. I rossoneri sono partiti dalla quarta fascia quindi era inevitabile pescare un girone difficile: e infatti giocherà contro l’Atletico Madrid (avversaria dell’ultima partita in Champions League nel 2013) e il Liverpool, oltre al Porto che è la squadra più “abbordabile” del girone.


Leggi anche:


Il girone del Milan in Champions League

Il Milan ripartirà il suo percorso in Champions League dal Gruppo B, guidato dall’Atletico Madrid come squadra di prima fascia. L’altro pericolo è rappresentato dal Liverpool, la squadra che ha vinto la competizione solo pochi anni fa: viene da un anno difficile e sul mercato hanno preso solo un difensore, ma la squadra resta difficile da affrontare oltre al fattore Anfield da tenere sempre in considerazione. Il Porto, seppur squadra di esperienza e che ha eliminato la Juve un anno fa, rappresenta sicuramente l’avversario più abbordabile. In generale, il girone è durissimo ma non ci sentiamo di dire impossibile.

  • Girone B: Atletico Madrid, Liverpool, Porto, Milan

Champions League 2021 2022, tutti i gironi

  • Girone A: Manchester City, Paris Saint-Germain, Lipsia, Club Brugge
  • Girone B: Atletico Madrid, Liverpool, Porto, Milan
  • Girone C: Sporting Lisbona, Borussia Dortmund, Ajax, Besiktas
  • Girone D: Inter, Real Madrid, Shakhtar Donetsk, Sheriff
  • Girone E: Bayern Monaco, Barcellona, Benfica, Dinamo Kiev
  • Girone F: Villarreal, Manchester United, Atalanta, Young Boys
  • Girone G: Lille, Siviglia, Salisburgo, Wolfsburg
  • Girone H: Chelsea, Juventus, Zenit, Malmo