Sfuma Adli – Ufficiale: vola in Germania

Nuova avventura per Amine Adli. Il giocatore francese, che piaceva al Milan, ha lasciato ufficialmente il Tolosa per vestire la maglia del Bayer Leverkusen. I dettagli dell’accordo

Paolo Maldini
Paolo Maldini (© Getty Images)

Amine Adli lascia la Francia ma non giocherà con la maglia del Milan. L’attaccante classe 2000, che ha conquistato tutti con il Tolosa, si trasferisce in Germania. Il calciatore, che qualche settimana fa, sembrava destinato a vestire i colori rossoneri, giocherà per il Bayer Leverkusen.

I tedeschi – attraverso i propri canali ufficiali – hanno annunciato che Adli ha firmato un contratto fino 30 giugno 2025. Il calciatore, come raccontato, sarebbe potuto essere uno dei rinforzi per la zona offensiva del campo ma le richieste del Tolosa sono state considerate alte, anche per via del contratto in scadenza fra meno di un anno, il 30 giugno 2022. Adli è stato accostato anche a Marsiglia e Lille ma alla fine a spuntarla è stato il Bayer Leverkusen.


Leggi anche:


Niente aste

Adli è solo l’ultimo dei tanti calciatori, accostati al Milan, e poi sfumati. Le strategie del Diavolo sono chiare: come dimostra l’affare Kaio Jorge, il club rossonero non prende parte ad aste. Dà un valore ad un calciatore e difficilmente alza il prezzo, consapevoli del fatto che esiste sempre un’alternativa di pari livello.