Giroud out dalla Francia: Deschamps spiega la scelta

Fa discutere la scelta di Deschamps di escludere dai convocati della Francia, Olivier Giroud. Presenti, invece, Theo Hernandez e Mike Maignan. Le parole del ct transalpino

Deschamps e Giroud
Deschamps e Giroud (© Getty Images)

E’ finalmente arrivata la convocazione di Theo Hernandez da parte di Didier Deschamps. Il terzino mancino può esultare dopo la delusione della mancata chiamata per gli ultimi Europei.

L’ex Real Madrid non ha certo fornito la sua miglior prestazione contro la Sampdoria ma la grande stagione passata è ancora sotto gli occhi di tutti. Theo non è l’unico calciatore rossonero che prenderà parte ai tre match di settembre per le qualificazioni ai prossimi Mondiali. C’è anche Mike Maignan.


Leggi anche:


Giroud fuori

Niente da fare, invece, per Olivier Giroud, che a sorpresa è out dai convocati. Un’esclusione che sta facendo discutere soprattutto in Francia. Didier Deschamps ha così spiegato la decisione di non chiamare l’attaccante, oggi in forza al Milan: “Non ho mai avuto una posizione radicale nei confronti di nessuno – riporta L’Equipe – Olivier è sempre disponibile. La sua situazione è cambiata con il trasferimento al Milan, dove sta trovando molto più tempo per giocare, è solo una scelta sportiva del momento rispetto a un elenco di 23 giocatori e poi c’è concorrenza, come c’è sempre stata. C’è anche il ritorno di Martial, che non era disponibile agli ultimi Europei. È una scelta di oggi, non a lungo termine. Sta a Olivier tornare ad essere efficiente”.