Milan in Champions League: il calendario è finalmente uscito

I gironi di Champions League sono fatti, manca all’appello ancora il calendario. Ecco quando uscirà il programma definitivo 

Champions League
Champions League (©Getty Images)

Ieri a Istanbul sono stati sorteggiati i gironi della Champions League 2021-2022. Grazie al secondo posto conquistato nella scorsa Serie A, al torneo parteciperà anche il Milan, dopo sette lunghi anni di assenza e di attesa. Il rientro nella competizione però sarà molto complicato per la squadra di Stefano Pioli: partita dalla quarta fascia, ha pescato un girone molto complicato con dentro Atletico Madrid, Liverpool e infine Porto. Tutte le squadre di questo gruppo B hanno vinto almeno una volta la Champions nella loro storia. Se le prime due sono il massimo della difficoltà, l’altra si può considerare alla pari, anche se hanno tanta esperienza nella competizione e uno stadio molto caldo. Al Milan servirà una grande impresa per riuscire a qualificarsi agli ottavi di finale, e anche un po’ di fortuna con i calendari. Che, a proposito, sono usciti poco fa.


Leggi anche:


Champions League, quando usciranno i calendari

La UEFA ha finalmente comunicato i calendari della fase a gironi della Champions League. Ci sono stati diversi incastri da fare, anche per quanto riguarda la copertura televisiva. Da quest’anno le cose sono cambiate e sono state aggiunte altre tv, come ad esempio Amazon Prime Video che, in Italia, ha in esclusiva la miglior partita della settimana. Insomma, non è semplice e gli uomini della UEFA stati stati al lavoro per completare il quadro nel più breve tempo possibile. I calendari erano attesi per sabato mattina, invece sono stati pubblicati questa sera. Uscito ormai il calendario, per il Milan sarà il momento di creare il programma e preparare le partite. Dopo la sosta della prossima settimana si entrerà finalmente nel vivo e potremo finalmente rivedere i rossoneri nelle serate di Champions. Contro, alla prima, c’è il Liverpool.