Milan, girone Champions: c’è una prima volta per i rossoneri

Non è stato un sorteggio benevolo per il Milan opposto a Atletico Madrid, Liverpool e Porto nel girone di Champions 2021-22. Per i rossoneri c’è una novità assoluta dopo tante partecipazioni alla massima competizione europea

Milan Champions
Kakà e Shevchenko (Getty Images)

Un girone difficile ma indubbiamente affascinante quello in cui è stato sorteggiato il Milan nella Champions League 2021-22. I rossoneri dovranno fronteggiare due autentiche corazzate come Liverpool e Atletico Madrid e un’altra habituée della competizione ovvero il Porto, un avversario quest’ultimo che rievoca tante sfide in Champions negli anni ’90.

Il Milan è stato sorteggiato nel Gruppo B, una posizione che rappresenta un unicuum nella storia del club rossonero in Champions League nel nuovo millennio. Nonostante le numerose partecipazioni, infatti, il Milan non è mai capitato così in alto nei gironi mentre ha monopolizzato quasi un’altra lettera nella quale è stato sorteggiato ben 6 volte. Gruppo B – se può essere di buon auspicio – che ha ospitato nelle recenti edizioni una vincitrice di Champions (il Bayern Monaco nel 2019-20) e una finalista (il Tottenham nel 2018-19).


Leggi anche 


Milan, la posizione nei gironi di Champions

Il gruppo predominante per il Milan è stato l’H, dove i rossoneri sono stati sorteggiati anche nell’edizione 2006-07 vinta nella finale di Atene contro il Liverpool. Nell’altro trionfo del 2003 con la Juve, il Milan di Ancelotti è capitato nel Girone G mentre nell’annata conclusa con il nefasto epilogo di Istanbul a Maldini e compagni è toccato il G. Oltre al B, il Milan non è stato mai posizionato anche nel Gruppo A.

Andryi Shevchenko
Andryi Shevchenko (Getty Images)

Di seguito tutti i gruppi del Milan nella partecipazioni in Champions nel nuovo millennio

1999-2000
Girone H: Chelsea, Galatasaray, Hertha Berlino

2000-2001
GIRONE H: Barcellona, Leeds, Besiktas

2002-2003
GIRONE G: Bayern Monaco, Deportivo La Coruna, Lens

2003-2004
GIRONE H: Ajax, Bruges, Celta Vigo

2004-2005
GIRONE F: Barcellona, Celtic Glasgow, Shakthar Donetsk

2005-2006
GIRONE E: PSV, Fenerbahce, Schalke 04

2006-2007
GIRONE H: Lilla, Aek Atene, Anderlecht

2007-2008
GIRONE D: Benfica, Celtic, Shakhtar Donetsk

2009-2010
GRUPPO C: Real Madrid, Zurigo, Olympique Marsiglia

2010-2011
GRUPPO G: Real Madrid, Ajax, Auxerre

2011-2012
GRUPPO H: Barcellona, Viktoria Plzen, Bate Borisov

2012-2013
GRUPPO C: Malaga, Zenit San Pietroburgo, Anderlecht

2013-2014
GRUPPO H: Barcellona, Ajax, Celtic