Sky – Faivre salta Strasburgo-Brest: vuole il Milan, ma c’è distanza

Faivre non parte con il Brest per la prossima partita di campionato, vuole il Milan ma c’è ancora distanza sul prezzo

Romain Faivre
Romain Faivre (foto Instagram @romainfaivre)

Mancano solo due giorni alla fine del calciomercato e il Milan potrebbe fare ancora un acquisto. Dopo aver chiuso l’affare Bakayoko col Chelsea, adesso le attenzioni di Maldini e Massara sono tutte su un obiettivo: il trequartista o l’esterno offensivo. Mentre Castillejo sembra vicino al Getafe, la società rossonera è in costante contatto con il Brest per Faivre, l’uomo che sembra aver scavalcato tutti nelle gerarchie degli obiettivi. In questi minuti è arrivata una notizia importante: il giocatore, nonostante la convocazione, non è partito con la squadra per la partita di campionato domani contro lo Strasburgo. Il motivo è chiaro: Faivre vuole andare al Milan, ma c’è un problema, ovvero la distanza economica fra l’offerta del Milan e la richiesta del Brest.

Come scrive Gianluca Di Marzio, i francesi chiedono 15 milioni più bonus, la proposta dei rossoneri si ferma invece a 10 milioni. Massara dovrà fare un lavoro importante per riuscire a colmare questa distanza, che non è poca; sarà durissima ma il Milan vuole provarci fino alla fine, forte della volontà del ragazzo che avrebbe rifiutato tutte le altre proposte. Si parla un gran bene di lui e potrebbe essere una bella sorpresa. Resta sullo sfondo Messias del Crotone: i rossoneri lo hanno bloccato ma Elliot non è convinto, potrebbe sbloccarsi qualcosa poco prima della fine del mercato. Sullo sfondo resta Corona, anche lui fuori dai titolari nella partita del Porto di questo week-end.