Corsa al trequartista, tra Faivre e Corona: il punto

Il Milan appare intenzionato ad accontentare il Brest per Faivre. Per Jesus Corona, tra il Milan e il Porto, resta una distanza di cinque milioni di euro

Paolo Maldini
Paolo Maldini (© Getty Images)

E’ Romain Faivre il possibile acquisto sulla trequarti per il Milan. Non è un segreto che i rossoneri abbiano intensificato i contatti con il suo entourage per riuscire a trovare un accordo per portarlo in Italia. Come raccontato, il talento francese si è rifiutato di prendere parte all’ultimo match del Brest. Un atteggiamento questo che non è per nulla piaciuto alla società transalpina.

La trattativa, dunque, va avanti, con il Brest, che per dar via Faivre chiede ben 15 milioni di euro. Una richiesta non molto lontana dall’offerta del Milan, che sarebbe intenzionato, come riporta il giornalista di France Football, Nabil Djellit, a raggiungere (magari attraverso i bonus). Tra Faivre e i rossoneri c’è già un accordo ed è molto probabile dunque, che presto arrivi la fumata bianca.

E’ evidente, a poche ore dalla chiusura del calciomercato, che oggi sarà una giornata decisiva. Faivre è sicuramente il primo nome sulla lista della spesa di Paolo Maldini e Frederic Massara.


Leggi anche:


Corona pista viva

Attenzione però alle alternative, attenzione soprattutto a Jesus Corona, che è pronto a lasciare il Porto, in queste ore. Il contratto in scadenza fra un meno di un anno lascia pensare che la sua avventura sia davvero al termine in terra portoghese. Tra il Milan e il Porto ballano cinque milioni di euro, una cifra non certa elevatissima.

Sullo sfondo restano i profili di Messias, che però appare destinato a trasferirsi al Torino, visto che il Milan non ha alcuna intenzione di accontentare il Crotone con 10 milioni di euro. Ilicic, invece, dovrebbe rimanere all’Atalanta ma nel calciomercato non si possono escludere cambi di programma come nomi a sorpresa dell’ultimo momento.