Calciomercato Milan, Castillejo va via: accordo trovato!

Potrebbe non essere finito il mercato in uscita del Milan. C’è da risolvere la questione Castillejo: lo vuole il CSKA Mosca

Samuel Castillejo
Samuel Castillejo (©Getty Images)

Di Claudio Lopraino

Un mercato infinito quello di questa sessione per quanto riguarda il Milan. Dopo diversi colpi in entrata c’è la necessità di sistemare alcuni esuberi. Tra questi rientra Samu Castillejo, che potrebbe finire in Russia al CSKA Mosca. Il mercato lì è aperto fino al 7 settembre: si lavora su alcuni dettagli.

Castillejo alcuni giorni fa era stato costretto a chiudere i suoi account social a causa di alcuni insulti ricevuti da parte di pochi falsi tifosi. Durante il riscaldamento di Milan-Cagliari i cori in suo favore da parte della Curva Sud, ed il suo ringraziamento: “Sarò sempre uno di voi”. Ma adesso può davvero andare via.


Leggi anche:


Castillejo in Russia: Massara conferma

Samu Castillejo sembrava destinato al ritorno in Spagna, in una squadra tra Getafe e Real Sociedad. Poi l’interessamento della Sampdoria e dello Spezia, ma non si è riusciti a concretizzare nulla. Adesso è richiesto in Russia, dal CSKA Mosca, che lo vorrebbe in prestito. Il Milan chiede per il giocatore anche un riscatto fissato intorno agli 8-10 milioni, ma i russi vorrebbero chiudere a qualcosina in meno.

Nel frattempo, secondo quanto riportato dal portale russo Eurostavka, Frederic Massara avrebbe confermato tutto: “C’è davvero l’interesse del CSKA, ma al momento non posso dire di più”, queste le parole del dirigente rossonero. Castillejo nel frattempo sta valutando se trasferirsi in un Paese nuovo e sconosciuto per lui quale la Russia. Milan e CSKA lavorano sui dettagli dell’affare, che deve essere portato a termine entro il 7 settembre.