Calciomercato Milan, cessione a un passo | Manca l’ultimo tassello

Il Milan sta definendo la vendita di uno dei giocatori in esubero della squadra di Pioli. Accordo trovato con il club nelle scorse ore.

Massara Maldini Paolo
Paolo Maldini e Frederic Massara (©Getty Images)

Il calciomercato è chiuso nella maggioranza dei campionati, ma il Milan può ancora effettuare operazioni in uscita verso alcuni Paesi. Uno di questi è la Russia, dove potrebbe finire Samuel Castillejo.

Da alcuni giorni procede la trattativa tra il club rossonero e il CSKA Mosca. Trapela abbastanza fiducia sulla riuscita dell’affare. I rapporti tra le parti sono buoni e la speranza è quella di riuscire ad arrivare alle firme. C’è tempo fino al 7 settembre, quando la finestra del mercato chiuderà anche in Premier Liga.


Leggi anche:


Mercato Milan, Castillejo al CSKA Mosca: accordo trovato

Stando alle ultime indiscrezioni, Milan e CSKA Mosca avrebbero raggiunto l’intesa per il passaggio di Castillejo in Russia. La formula dovrebbe essere quella del prestito secco, dunque senza alcun diritto di riscatto sul cartellino.

Anche il giornalista turco Ekrem Konur conferma i rumors circolati nella giornata di ieri, ribadendo che adesso è tutto nelle mani del giocatore. Quest’ultimo deve decidere se accettare o meno il trasferimento in Premier Liga. Il Milan spera che dia l’ok, in modo tale da liberare la squadra da un elemento che non rientra più nel progetto e la cui cessione consentirebbe almeno il risparmio sul pagamento dell’ingaggio.

Tra luglio e agosto la dirigenza rossonera ha provato a vendere Castillejo, ma il prezzo fissato a circa 8 milioni di euro è stato giudicato eccessivo dalle diverse società che hanno fatto sondaggi. Sono giunte offerte solamente di prestito. Il 31 agosto ci sono stati dei tentativi last-minute di alcune squadre, però non sono andati in porto. Adesso ci sta provando il CSKA Mosca, vedremo come andrà.