Buffon difende Donnarumma: “Nessuno deve metterci bocca”

Il portiere del Parma ed ex Juve ha parlato anche di Donnarumma in un’intervista rilasciata a “Radio Anch’io lo Sport” di Radio Rai

Gianluigi Buffon Gianluigi Donnarumma
Gianluigi Buffon e Gianluigi Donnarumma (©Getty Images)

Di Claudio Lopraino

Donnarumma ed il Milan costituiscono ormai un capitolo chiuso. L’ex portiere rossonero ha preferito scegliere altre strade, in particolare ha scelto il PSG per proseguire la sua carriera da calciatore. Un’avventura, quella parigina, non cominciata nel migliore dei modi: nelle prime due convocazioni in campionato sono arrivare due panchine.

Gigio è stato determinante per la vittoria dell’Europeo dell’Italia allenata da Roberto Mancini, con i rigori parati in semifinale con la Spagna ed in finale contro l’Inghilterra. Ma questo non è bastato a Mauricio Pochettino per schierarlo titolare nelle prime uscite stagionali della squadra francese con l’allenatore che gli ha preferito Keylor Navas, altro portiere di grande esperienza ed affidabilità.


Leggi anche:


Buffon difende Donnarumma: le sue parole

Nel corso della puntata di “Radio Anch’io lo Sport” di Radio Rai è intervenuto anche Gianluigi Buffon. Durante la chiacchierata si è parlato di Immobile, Ronaldo, Nazionale ma soprattutto di Gigio Donnarumma: “La sua scelta deve essere accettata e rispettata. Si tratta di un professionista serio che ha deciso di andare da un’altra parte per giocare in nuovi palcoscenici per lui. Nessuno deve metterci bocca.”, ha commentato il Campione del Mondo nel 2006.

Sulle panchine in questo inizio col PSG: “Il ragazzo farà ancora tanti anni di carriera, diamogli tempo. A Parigi si è trovato in una situazione particolare e Navas è un portiere di tutto rispetto, ma non penso che Gigio avrà tanti problemi a diventare un riferimento per questa squadra”.