Castillejo al CSKA Mosca, conto alla rovescia: novità sulla formula

Il Milan nelle prossime ore può definire una cessione, quella di Castillejo. Oggi può essere una giornata decisiva per il trasferimento in Russia.

Castillejo Pioli Stefano
Samuel Castillejo e Stefano Pioli (©Getty Images)

Il Milan in questi giorni ha dialogato con il CSKA Mosca per la cessione di Samuel Castillejo. Il giocatore non rientra nei piani di Stefano Pioli ed è ritenuto trasferibile.

Il club rossonero avrebbe voluto cederlo già tra luglio e agosto, però non è arrivata l’offerta giusta. Con la chiusura del calciomercato nella maggioranza dei campionati, sono rimaste scarse le opzioni per il futuro immediato dello spagnolo. Una è la Russia, dove la finestra della campagna acquisti termina martedì 7 settembre.


Leggi anche:


Calciomercato Milan, Castillejo va al CSKA Mosca? Il tempo stringe

Carlo Pellegatti nel suo video su YouTube pubblicato oggi ha confermato che tra Milan e CSKA Mosca è tutto fatto: «Oggi ci sarà la decisione di Castillejo, che sceglierà se andare in Russia oppure rimanere a Milano a giocarsi le sue carte. L’agenzia Stellar sta parlando con il calciatore e il CSKA Mosca, che ha un accordo con il Milan per il trasferimento in prestito secco. Niente diritto o obbligo di riscatto».

Adesso è tutto nelle mani di Castillejo, dunque. L’ex esterno offensivo del Villarreal deve decidere se provare l’esperienza nella Premier Liga oppure se rimanere al Milan con la consapevolezza di essere una riserva. In Russia avrebbe certamente maggiore spazio e disputare una buona stagione gli permetterebbe anche di trovare una squadra nell’estate 2022, un anno prima della scadenza del suo contratto con il Diavolo.