Tonali cambia procuratore: entra nella scuderia di Riso

Il centrocampista rossonero ha cambiato procuratore. La notizia è degli ultimi minuti e viene riportata da Daniele Longo 

Sandro Tonali
Sandro Tonali (©Getty Images)

Uno dei nomi più caldi e attualmente al centro dei riflettori mediatici è sicuramente quello di Sandro Tonali. Il centrocampista rossonero, dopo un’annata tra alti e bassi (più bassi che alti) ha finalmente mostrato qualche segnale di miglioramento e crescita. Se la scorsa stagione si destreggiava con poca sicurezza palla al piede e in fase di costruzione, nelle prime due gare del nuovo campionato con il Milan – e anche con la Nazionale Under 21 – il giovane Sandro ha saputo mettersi in mostra positivamente.

Stefano Pioli, tecnico rossonero, ha più volte dichiarato di aver ritrovato Tonali, dopo le vacanze estive, molto cresciuto e migliorato sul campo. E, come dicevamo, il giocatore lo ha dimostrato con i fatti. Su Sandro Tonali è appena arrivata una importante notizia, ovvero che il giocatore ha cambiato procuratore. Difatti, l’ex Brescia è stato sotto la scuderia della AGB Sport Manager, presieduta da Giuseppe Bozzo, sino al definitivo trasferimento al Milan.


Leggi anche:


Adesso è passato sotto la procura del noto agente Giuseppe Riso. Il manager italiano vanta già una scuderia di calciatori parecchio rinomati come Gianluca Mancini (Roma), Matteo Pessina (Atalanta), Stefano Sensi e Roberto Gagliardini (Inter), Papu Gomez (Siviglia), e diversi altri giocatori di Serie A.

Giuseppe Riso, oltre a Sandro Tonali, cura già anche gli interessi dei rossoneri Daniel Maldini, Pietro Pellegri e Lorenzo Colombo che momentaneamente è in prestito alla SPAL. La notizia del cambio procura di Tonali ci viene riportato dal giornalista Daniele Longo.