Inzaghi, 20 anni fa esatti il primo gol con il Milan – VIDEO

Esattamente il 9 settembre di 20 anni fa Pippo Inzaghi iniziava la sua straordinaria storia con il gol in maglia rossonera.

Inzaghi
Filippo Inzaghi (Getty Images)

La maglia numero 9 del Milan per molti tifosi rossoneri si riconduce automaticamente ad uno dei più forti e letali attaccanti italiani di sempre. Filippo Inzaghi è l’emblema di questo numero e del ruolo del centravanti di area di rigore.

Non è un caso se per anni il Milan non è riuscito a trovare un erede di Super Pippo, leggendario bomber che ha vinto letteralmente ogni trofeo possibile nel suo trascorso di undici stagioni in rossonero. Il club spera di aver trovato in Giroud un attaccante degno di questa eredità, ma Inzaghi resta sempre nel cuore di tutti gli appassionati.

Oggi cade una ricorrenza specifica in tal senso. Il 9 settembre 2001, quindi esattamente 20 anni fa, Inzaghi metteva a segno il suo primo gol in Serie A con il Milan. Proprio nel giorno nove del nono mese dell’anno, un segno del destino legato allo storico numero di maglia.


Leggi anche:


Milan-Fiorentina 5-2, il primo sigillo di Super Pippo

Venti anni fa. Era l’avvio della stagione 2001-2002, con il Milan reduce da una importante campagna acquisti per provare a consegnare a Fatih Terim una squadra da Scudetto. Inzaghi fu il fiore all’occhiello, ingaggiato dalla Juventus in estate.

Dopo un deludente pari in rimonta a Brescia, alla seconda giornata il Milan debutta a San Siro ospitando la Fiorentina allenata dal giovane Roberto Mancini. Ne scaturisce una mattanza rossonera, con doppietta di Shevchenko e reti di Laursen e Serginho. Ma soprattutto la rete del momentaneo 3-1 la segnerà proprio Pippo Inzaghi.

Un gol di rapina, dei suoi, su errore clamoroso di Pierini. Dribbling sul portiere e tocco a porta sguarnita, una modalità ripercorsa anche nella storica doppietta di Atene contro il Liverpool nella finale Champions del 2007. Quello fu il primo sigillo della leggendaria storia rossonera di Inzaghi, un biglietto da visita al quale sarebbero seguiti altri 125 gol da centravanti totale.