Calciomercato Milan, colpo a zero in attacco: rossoneri in vantaggio!

Il calciomercato del Milan non si ferma più, vi è una svolta sull’affare riguardante l’erede di Zlatan Ibrahimovic. Azmoun sembra ad un passo, ma chiaramente il giocatore può arrivare solo da gennaio. 

Sardar Azmoun (©Getty Images)

Il nome dell’erede di Zlatan Ibrahimovic è Sardar Azmoun, attaccante iraniano di 26 anni che veste la maglia dello Zenit San Pietroburgo. Il giocatore piace molto ai rossoneri, ma anche ad altri club.

Le squadre che monitorano lo stesso calciatore sono Siviglia e Roma, tuttavia, come riporta Todofichajes, pare che il Milan sia in vantaggio sulle sue concorrenti. Il giocatore può arrivare a partire da gennaio e sarebbero già state svelate le possibili cifre del contratto.

L’iraniano è in scadenza con il club russo nel 2022 per l’appunto, dunque arriverebbe a Milano a parametro zero. Come fa sapere il sito spagnolo, il club di Via Aldo Rossi sarebbe pronto ad offrire un contratto fino al 2026 con un ingaggio da circa 3 milioni di euro l’anno.


Leggi anche:


Il progetto del Milan per Azmoun

Il giocatore russo rappresenta la scelta per sostituire Zlatan Ibrahimovic, al quale manca l’ultimo anno di contratto e l’età si fa già sentire, considerati i quasi 40 anni. Azmoun ha iniziato questa stagione con lo Zenit con il botto, in quanto ha collezionato 6 reti e 1 assist in sole 7 presenze tra campionato e una partita di Supercoppa di Russia.

Lo scorso anno ha deliziato con i suoi numeri, rimanendo però a secco in Champions League, nonostante abbia totalizzato 4 presenze. Comunque, sta di fatto che durante la stagione 2020/2021 la punta centrale ha realizzato 19 reti e 6 assist in 29 presenze.

Questi numeri hanno attirato l’attenzione delle varie big europee che al momento lo seguono, ma dalle ultime novità pare che il Milan sia davanti a tutti. L’arrivo a costo zero di un attaccante del calibro di Azmoun sarebbe davvero un affare per i rossoneri.

L’iraniano è arrivato nel 2019 allo Zenit dopo che fu acquistato dal Rubin Kazan per 12 milioni di euro. Oggi, il suo valore di mercato si aggira attorno ai 25 milioni di euro, quindi sarebbe una bella occasione sia a livello qualitativo che finanziario, quest’ultimo, aspetto da non sottovalutare. Intanto, la volontà del giocatore nel voler approdare in un campionato più competitivo c’è già.