Leao: “Contento per il gol. L’anno scorso mi è mancata la continuità”

Rafael Leao, autore dell’1-0 contro la Lazio, è stato intervistato ai microfoni di DAZN nel post-gara. Il giocatore si sente più sicuro delle sue capacità 

Rafael Leao
Rafael Leao (©Gettyimages)

Rafael Leao è stato uno dei grandi protagonisti della bella vittoria di stasera contro la Lazio a San Siro. Sua la rete del vantaggio grazie all’assist di Ante Rebic. Ma in generale, il portoghese ha giocato una gran gara, sfruttando al meglio la sua velocità e il suo dribbling.

Data la grande prestazione è stato intervistato ai microfoni di DAZN nel post Milan-Lazio. Le sue parole:

Sul gol realizzato stasera: Penso che è stato un bel gol, ma prima c’è un grande lavoro della squadra, dei miei compagni. Stiamo lavorando molto bene”.

Sulle ambizione che la squadra aveva stasera: ”I grandi giocatori voglio sempre giocare contro le grandi squadre. Sapevamo che sarebbe stata una sfida molto bella davanti ai nostri tifosi”.


Leggi anche:


L’anno scorso si diceva che i giovani del Milan sentissero la pressione dei tifosi allo stadio, ma adesso sembra il contrario: Come ho detto prima è più bello così, con i nostri tifosi. Abbiamo un compagno in più in campo”

Sul fatto che Pioli gli chiede di sfruttare tanto la sua abilità nell’1vs1: Tutti sanno che sono molto bravo nell’uno contro uno, ed è quello che mi chiede il mio allenatore. Ed oggi sono contento di aver aiutato i miei compagni in questo modo e di aver vinto”.

Sulla sua crescita personale: Quello che mi mancava la scorsa stagione era la continuità, ma adesso cerco sempre di mettere tanto impegno in quello che faccio e di diventare un giocatore sempre utile”.