Dalla Spagna – Kessie non rinnova: il Milan ha già trovato il sostituto

Secondo quanto riferito dal portale di mercato spagnolo, i rossoneri avrebbero già individuato il sostituto dell’ivoriano.

Kessie
Kessie (© Getty Images)

La vittoria con la Lazio e l’imminente esordio in Champions League in casa del Liverpool non distraggono la dirigenza rossonera dalle preoccupazioni di mercato. La questione del rinnovo di Franck Kessie non si risolve e la società rossonera sta cominciando a valutare l’ipotesi di un addio del centrocampista.

Per questo motivo Maldini è già a caccia di un elemento che possa ricoprire il suo ruolo e sostituirlo in caso di un’eventuale partenza, a gennaio o a fine stagione, quando il suo contratto scadrà. A tal proposito dalla Spagna arrivano indiscrezioni importanti su un primo nome individuato dal dirigente in quella zona di campo. Il giocatore in questione milita attualmente in Brasile.


Leggi anche:


Milan su Danilo del Palmeiras

Secondo le informazioni raccolte dalla redazione di Todofichajes, i rossoneri hanno visto in Danilo dos Santos Oliveira, centrocampista del Palmeiras, il sostituto dell’ivoriano per la prossima estate. L’africano ha rifiutato l’offerta della società di via Aldo Rossi e potrebbe essere destinato a finire al Paris Saint Germain. Per questo motivo il Diavolo sta cominciando a vagliare le ipotesi per rimpiazzarlo in maniera adeguata. Il portale di mercato spagnolo riferisce che il Milan ritiene il ventenne brasiliano già pronto per occupare quella posizione e che sarebbe addirittura disposto ad anticipare il suo arrivo nel mercato invernale.

Da Milanello sanno anche che per il classe 2001 c’è una concorrenza spietata. Sulle tracce del giocatore ci sono infatti Juventus, Manchester United, Roma e Inter. Il Palmeiras, proprietaria del suo cartellino, è disposta a negoziare e per il centrocampista parte da una valutazione di 12 milioni. Sempre stando a Todofichajes, i rossoneri avrebbero già avuto diversi colloqui con il club brasiliano e le parti sarebbero già abbastanza vicine a raggiungere un accordo per il trasferimento.