Liverpool-Milan, le formazioni ufficiali: Tonali parte dalla panchina

Le formazioni ufficiali del big match di Champions League tra Liverpool e Milan. Confermate le previsioni sulle scelte di Pioli. Rebic e Bennacer dal 1’

Stefano Pioli
Stefano Pioli (©Getty Images)

L’attesa è terminata. Il Milan stasera torna sul grande palcoscenico europeo e lo fa incontrando un avversario di assoluto livello. Alle ore 21.00 ci sarà il fischio d’inizio di Liverpool-Milan, match valido per i gironi di qualificazione di Champions League. Dopo sette anni d’assenza, la squadra di Stefano Pioli è chiamata ad una grande prova di maturità nella più prestigiosa competizione del vecchio continente.

Un anno e mezzo per crescere, maturare, rinforzarsi e riconfermarsi ad alti livelli. Adesso c’è da dimostrare di poter competere con le squadre più forti d’Europa. Per l’occasione, Jurgen Klopp e Stefano Pioli schiereranno le loro migliori formazioni. Da pochi istanti sono state rese note le scelte ufficiali dei due tecnici. Il Milan, orfano del suo leader Zlatan Ibrahimovic, si affiderà inizialmente ad Ante Rebic in attacco, con Olivier Giroud pronto a subentrare nel secondo tempo dopo la guarigione dal Covid-19. 


Leggi anche:


A centrocampo, invece, giocherà titolare la coppia Kessie-Bennacer. Sandro Tonali partirà dalla panchina. Il giovane centrocampista è reduce da una leggera febbre con annesso problema intestinale. Pioli probabilmente lo butterà nella mischia a gara in corso.

Jurgen Klopp, invece, lascia in panchina pezzi da 90 come Mane, Thiago Alcantara e Van Dijk. Fuori Firmino e il giovane Elliott per infortunio.

Di seguito, le formazioni ufficiali di Liverpool-Milan:

LIVERPOOL (4-3-3)Alisson; Alexander-Arnold, Gomez, Matip, Robertson; Henderson, Fabinho, Naby Keita; Salah, Origi, Jota. (A disp. Adrian, Kelleher, Konaté, Matip, Philips, Tsimikas, Milner, Thiago Alcantara, Oxlade-Chamberlain, Jones, Minamino, Origi). All. Klopp. 

MILAN (4-2-3-1): Maignan; Calabria, Kjaer, Tomori, Theo Hernandez; Bennacer, Kessié; Saelemaekers, Brahim Diaz, Rafael Leao; Rebic. (A disp. Tatarusanu, Jungdal, Romagnoli, Gabbia, Kalulu, Ballo Touré, Florenzi, Bennacer, Maldini, Giroud). All. Pioli.