Milan, non solo Anfield: gli altri stadi in cui non ha mai giocato

Prima volta ad Anfield per il Milan questa sera, nella prima partita del girone di Champions League. Gli altri stadi illustri dove i rossoneri non hanno mai giocato

Anfield, Liverpool
Anfield, Liverpool (© Getty Images)

Questa sera il tanto atteso esordio del diavolo in Champions League, che torna nella massima competizione europea dopo un’assenza durata più di 7 anni. Esordio di fuoco, in uno degli stadi più caldi e ostici del mondo, ad Anfield, dove però i rossoneri non hanno mai giocato.

Milan e Liverpool rappresentano la storia di questa competizione, ma incredibilmente le due squadre non si sono mai affrontate né ai gironi né nella fase di eliminazione diretta della Champions. Gli unici due incontri rimangono dunque la sanguinosa finale di Istanbul del 2005 e quella di Athene, che ha segnato la rivincita nel 2007. Milan-Liverpool vuol dire anche 13 Champions League in campo, e stasera l’emozione sarà doppia per gli uomini di Pioli. Un ritorno nell’èlite del calcio mondiale dalla porta principale, per la prima volta tra la storica Kop e la Anfield Road Stand.

Ma L’Anfield di Liverpool non è l’unico stadio illustre dove il Milan non ha mai giocato. Complice anche l’assenza dai grandi palcoscenici interazioni dei rossoneri degli ultimi anni, sono diversi i campi che il diavolo solcherà e potrebbe solcare per la prima volta, a partire proprio dal girone.


Leggi anche:


Wanda Metropolitano, Atletico Madrid

Wanda Metropolitano
Wanda Metropolitano, Madrid (© Getty Images)

Contro  l’Atletico, al Vicente Calderon, il Milan aveva giocato la sua ultima gara ufficiale in Champions League, il 3 marzo del 2014. Prima volta dunque anche al Wanda Metropolitano per il diavolo, che il 24 novembre volerà a Madrid per la gara di ritorno del girone.

Do Dragao, Porto

Do Dragao, Porto
Do Dragao, Porto (© Getty Images)

Unico precedente con il Porto in campo neutro al Louis II di Monaco, in occasione della finale di Supercoppa Europea 2003 vinta dai rossoneri in bianco per 1-0, con gol di Shevchenko. Il 19 ottobre il Milan scenderà in campo per la prima volta nella casa del Porto, che lo scorso anno ha ospitato la finale tra Manchester City e Chelsea.

Etihad Stadium, Manchester City

Etihad Stadium
Etihad Stadium, Manchester (© Getty Images)

Mai il Milan e il Manchester City si sono incontrate in competizioni internazionali da quando nel 2016 l’Ethiad Stadium è diventato il fiore all’occhiello della dirigenza di Khaldun al-Mubarak.

Parc Olympique Lyonnais, Lione

Parc Olympique Lyonnais
Parc Olympique Lyonnais (© Getty Images)

I rossoneri non hanno mai solcato nemmeno l’erba del nuovo Parc Olympique Lyonnais, avendo giocato esclusivamente contro il Lione al vecchio Stade de Gerland.

Stadio Ramón Sánchez Pizjuán, Siviglia

Stadio Ramón Sánchez Pizjuán, Siviglia
Stadio Ramón Sánchez Pizjuán, Siviglia (© Getty Images)

Anche in questo caso l’unica partita giocata tra Milan e Siviglia è stata una finale di Supercoppa Europea, sempre al Louis II. Quella del 2007, vinta dai rossoneri per 3-1. Mai il diavolo ha incontrato gli andalusi nelle fasi a eliminazione.

Stadio San Pietroburgo, Zenit

Stadio San Pietroburgo, Zenit
Stadio San Pietroburgo, Zenit (©Gettyimages)

Costruito nel 2017, il nuovo impianto ha preso il post del vecchio Petrovskij, dove il Milan si è imposto per 3-2 durante la fase a gironi della Champions League 2012/2013.

Red bull Arena, Lipsia

Red bull Arena, Lipsia
Red bull Arena, Lipsia (©Gettyimages)

Nessun precedente internazionale tra Milan e Lipsia. Complice sicuramente la giovane età del club, fondato nel 2009, i tedeschi hanno esordito in Champions League per la prima volta nella loro storia durante la stagione 2017/2018.