Gazzetta – Le pagelle di Liverpool-Milan: Maignan top, Theo flop

Le pagelle de La Gazzetta dello Sport di Liverpool-Milan. Il quotidiano sportivo premia la prestazione del portiere francese, boccia, invece, quella del terzino. Male anche Bennacer e Florenzi

Theo Hernandez
Theo Hernandez (© Getty Images)

Da bimbi sperduti a giovani diavoli, in una notte. E al debutto in Champions, dopo 7 anni senza, i rossoneri sfiorano pure l’isola che non c’è“, scrive così La Gazzetta dello Sport facendo riferimento alla prestazione del Milan, contro il Liverpool, nel primo match di Champions League. La squadra di Stefano Pioli, così come il suo tecnico, secondo la rosa, si merita un 6 complessivo.

Entrando nello specifico delle pagelle, il giornale premia Mike Maignan con un importante 7,5. D’altronde è stato il portiere francese a tenere a galla il Milan nei primi minuti, quando si è abbattuto l’uragano ‘red’.

Il peggiore è invece Theo Hernandez, che prende un 5,5. Dalla sua parte non era per nulla facile con Salah e Alexander-Arnold. Male anche Ismael Bennacer, che prende lo stesso voto del francese e Florenzi. Voti alti anche Simon Kjaer, Fikayo Tomori e Franck Kessie, che strappano un 7.


Leggi anche:


Tanti sei

Per Ante Rebic, invece, c’è un 6,5. 6 per tutti gli altri, compresi Brahim Diaz, e Rafael Leao, decisivi in occasione dei gol messi a segno.

MILAN (4-2-3-1): M.Maignan 7,5; Calabria 6, Kjaer 7, Tomori 7, Hernández 5,5; Kessie 7, Bennacer 5,5, Saelemaekers 6, Brahim Diaz 6, Leao 6; Rebic 6. All. Pioli 6

Cambi: Florenzi 5,5, Giroud 6, Tonali 6, Maldini s.v.