Marchisio esalta il Milan di Pioli: “È più forte della Juve”

Le parole dell’ex centrocampista bianconero rilasciate alla Gazzetta dello Sport, in vista del big match di domenica tra Juve e Milan

Marchisio claudio
Claudio Marchisio (©Getty Images)

Claudio Marchisio è una bandiera della Juventus. Una vita passata in bianconero fino al ritiro dal calcio anticipato a causa degli innumerevoli problemi fisici che lo hanno tartassato. Contro il Milan mise a segno una doppietta nella prima sfida tra le due squadre che si è giocata allo Stadium, l’anno successivo all’ultimo Scudetto rossonero.

Juventus-Milan arriva alla quarta giornata del campionato di Serie A, ma si tratta già di un crocevia fondamentale per il prosieguo della stagione: da una parte i bianconeri di Massimiliano Allegri sono alla ricerca della prima vittoria dopo 2 sconfitte ed 1 pareggio, dall’altra la squadra di Pioli vuole dare continuità e cancellare subito la partita di Liverpool.


Leggi anche:


Marchisio: “Il Milan ha qualcosa in più”

Intervistato dalla Gazzetta dello Sport, Marchisio ha fatto il suo pronostico per la sfida di domenica: “In questo momento il Milan è più forte della Juventus. Tutto questo grazie al lavoro encomiabile di Maldini e Massara che hanno svolto uno straordinario lavoro per far ripartire una squadra che ha avuto tante difficoltà negli ultimi anni”.

“La Juventus è in una fase di transizione, sta ricostruendo. Ma deve dimostrare di essere all’altezza della situazione”, dice Marchisio. E su Locatelli“Aveva già dimostrato le sue qualità al Milan, è un calciatore che può crescere ancora tanto nell’ambiente Juve”.