Calciomercato Milan, idea per l’erede di Kessie | Arriva da Siviglia!

Il Milan starebbe valutando un colpo a centrocampo piuttosto interessante per rimpiazzare l’eventuale addio di Kessie.

Kessie Franck
Franck Kessie (foto AC Milan)

Ieri un’altra prestazione ancora sotto tono. La stagione rossonera di Franck Kessie non si è aperta certo con i migliori auspici, tra l’infortunio muscolare subito ad agosto e le prove sotto la sufficienza contro Lazio prima e Juventus poi.

Non è da escludere che sul rendimento dell’ivoriano pesi non poco la questione legata al rinnovo di contratto. Kessie non ha ancora trovato un accordo con il Milan per prolungare il contratto in scadenza a giugno prossimo. La possibilità di perderlo a costo zero è dunque più che concreta.

Già a gennaio il Milan perderà certamente Kessie per almeno un mese, impegnato così come Bennacer con la Coppa d’Africa. Non è da escludere che, se non dovesse arrivare un accordo entro quel periodo, i rossoneri possano mettere sul mercato Kessie per non perderlo a parametro zero in estate.


Leggi anche:


Milan, idea William Carvalho già a gennaio

Se Kessie dovesse dunque rifiutare ogni proposta del Milan per il rinnovo e decidere così di andare via, il Milan tornerebbe sul mercato di riparazione per rimpolpare inevitabilmente la linea mediana. I rossoneri vantano ampia scelta, con la presenza a centrocampo di Bakayoko, Tonali e Krunic. Ma servirebbe comunque un altro rinforzo.

Secondo ciò che riferisce il portale Direttagoal.it, c’è già un profilo che il Milan starebbe seguendo per rimpiazzare Kessie. Un mediano con caratteristiche simili all’ivoriano, che gioca in Spagna da qualche anno. Si tratta di William Carvalho, centrocampista portoghese con origini angolane del Betis Siviglia.

carvalho
William Carvalho (Getty Images)

Classe ’92, fisico scultoreo e grande intelligenza tattica. Carvalho è un profilo d’esperienza che potrebbe far comodo al Milan in corso d’opera. Prodotto del vivaio dello Sporting Lisbona, dal 2018 gioca nel Betis ma non esclude una nuova esperienza in un altro campionato europeo.

Il portoghese ha il contratto in scadenza a giugno 2023 e potrebbe per tale motivo essere più appetibile sul mercato. In passato Carvalho ha rifiutato alcune avance da Inghilterra e Turchia, ma il richiamo del Milan a gennaio potrebbe non lasciarlo indifferente.