Colpo in Belgio, l’agente conferma: “Il Milan lo apprezza molto”

Parla l’agente di Noa Lang. Il talento del Club Brugge piace al Milan. La conferma arriva direttamente dal suo agente: ecco le sue dichiarazioni

Noa Lang
Noa Lang (© Getty Images)

Noa Lang, talento del Club Brugge, si è messo in luce nell’ultima partita di Champions League contro il Psg. Le giocate del numero dieci del club belga non sono passate inosservate, tanto che in questi giorni il suo nome è stato accostato a diverse big europee.

Tra le squadre interessate al giocatore ci sarebbe anche il Milan. Interesse confermato anche dall’agente ai microfoni di Calciomercato.it: “E’ vero, so che i rossoneri lo apprezzano molto – ha ammesso Bart Baving – Ma è normale che un calciatore con le sue statistiche e i suoi numeri possa piacere a tante società. Ora, però, è completamente concentrato sul Club Brugge, vuole diventare di nuovo campione del Belgio”.


Leggi anche:


Se l’indomani tanti club mi hanno telefonato? – “Be’, ha 22 anni e con i suoi numeri tra gol e assist (4 e 4 già in questo inizio di stagione, 17 e 11 in quella passata, ndr) è normale che molti club si interessino e lo seguano“.

Paragone con Gomez – “Noa è Noa, ha sempre avuto questo tipo di stile di gioco – ha sottolineato l’agente di Lang – Lavora sempre sodo e ha un’ottima tecnica, dribbling e visione. Inoltre è un eccellente decisore e un rifinitore pulito. E’ anche un giocatore generoso, tutt’altro che egoista. Ho sentito molte persone dire che assomiglia a Neymar, specialmente dopo la partita del PSG“.

Serie A nel futuro – “Può senz’altro giocare nel massimo campionato italiano, così come in quelli più importanti d’Europa”