Spezia-Milan, streaming e diretta tv: dove vedere il match oggi dalle 15

Spezia-Milan apre il programma della 6.a giornata di Serie A. Le indicazioni per vedere il match del Picco in streaming e in diretta tv 

Milan Serie A
Milan (Getty Images)

A sette mesi di distanza dalla sconfitta per 2-0 incassata lo scorso febbraio, il Milan torna al Picco di La Spezia per il match inaugurale della 6.a giornata. Si gioca alle 15 con lo stadio spezzino gremito per la capienza consentita a tre giorni dalla sfida contro la Juventus vinta in extremis dai bianconeri di Allegri.

In attesa del match di Champions League di martedì prossimo contro l’Atletico Madrid a San Siro, il Milan punta alla seconda vittoria consecutiva per issarsi, provvisoriamente, in testa alla classifica in attesa di Inter e Napoli impegnati contro Atalanta e Sampdoria.

Rispetto alla sfida di mercoledì con il Venezia, Pioli recupera Calabria e Giroud con quest’ultimo che potrebbe partire titolare. Possibile avvicendamento Diaz-Maldini in mediana mentre Tomori torna al centro della difesa alla stregua di Kessie che dovrebbe partire titolare con l’ormai inamovibile Tonali. Assente Florenzi che va ad incrementare la lista degli indisponibili con Ibrahimovic, Krunic, Kjaer e Messias. Per l’ex Roma una contusione al ginocchio.


Leggi anche


Spezia-Milan, dove vedere il match

Spezia-Milan è un’esclusiva assoluta di DAZN che trasmetterà il match in streaming tramite l’applicazione disponibile per smart tv, smartphone, TimVision, Amazon Fire Stick e Playstation. Dazn si può vedere anche da pc tramite il sito omonimo. Al termine di Spezia-Milan approfondimenti e highlights in attesa del secondo match del sabato quello tra Inter e Atalanta, trasmesso in esclusiva sempre da Dazn.

Milan
Milan (© Getty Images)

Anche la prossima partita del Milan contro l’Atalanta (domenica 3 ottobre alle 20.45) sarà un’esclusiva assoluta di Dazn. Dopo la pausa per le Nazionali, invece, i rossoneri avranno due partite di fila in diretta anche su Sky contro Verona e Bologna.

Il turno di campionato che sta per cominciare sarà un altro banco di prova per Dazn. Dopo il black out occorso in occasione di Sampdoria-Napoli e Torino-Lazio, l’emittente OTT ha deciso di indennizzare con un mese gratuito di visione tutti gli abbonati che hanno dovuto fronteggiare il disservizio.