Calciomercato Milan, no dei rossoneri | A gennaio in Spagna

Niente Milan per Jesús Tecatito Corona. L’esterno messicano, che vedrà scadere il proprio accordo col Porto a giugno, potrebbe trasfersi in Spagna

Maldini-Massara-Gazidis
Maldini-Massara-Gazidis (© Getty Images)

Per tutta l’estate si è parlato dei possibili rinforzo sulla trequarti. L’obiettivo del Milan sarebbe stato quello di acquistare sia un esterno di destra che un trequartista. Alla fine, il club rossonero, ha deciso di investire su Junior Messias. L’ex Crotone, arrivato nelle ultime ore di calciomercato, può giocare un po’ in tutti i ruoli della trequarti e risponde dunque alle esigenze di Stefano Pioli.

Con l’addio di Samu Castillejo è molto probabile, però, che sarebbe potuto arrivare anche un altro esterno. Il nome caldo è stato soprattutto quello di Romain Faivre. Il francese continua ad essere un’idea per i prossimi mercati, anche perché un accordo tra le parti è stato già trovato. Manca quello tra il Milan e il Brest, che potrebbe esserci per una cifra vicina ai 12 milioni di euro, se decidessero di abbassare le proprie pretese.


Leggi anche:


No a Corona

Un altro calciatore a cui ha pensato il club rossonero è Jesús Tecatito Corona. Il messicano del Porto piace parecchio al Diavolo ma le alte richieste dei lusitani non hanno permesso l’affare. Il classe 1993 ha un contratto in scadenza il prossimo 30 giugno, contratto che difficilmente verrà rinnovato.

Il Milan, però, non sembra essere più un’alternativa. In Spagna, ‘TodoFichajes’ riporta che il club rossonero sarebbe fuori dalla corsa a Corona per via dell’importante richiesta contrattuale. Il no del Milan spianerebbe così la strada al Siviglia, pronto ad ingaggiarlo già a gennaio. Sul tavolo pronto un contratto di quattro anni a 4,5 milioni di euro a stagione.