Donadoni: “Qualche anno fa fui vicino ai rossoneri”

L’allenatore ed ex giocatore del Milan ha parlato in un’intervista a Tuttosport e ha confessato di essere stato contattato per la panchina del Diavolo.

Donadoni
Donadoni (©Getty Images)

Nell’intervista rilasciata ai microfoni di Tuttosport, Roberto Donadoni ha parlato anche del Milan. In particolare ha prima speso parole di elogio per il giovane attaccante rossonero Rafael Leao. Queste le sue parole: “Ha talento e qualità importanti, e vista l’età ancora di grande prospettiva, può e deve crescere ancora molto. Nell’ultima partita di Champions l’ho visto bene, tuttavia dopo il gol mi ha dato l’impressione di accontentarsi e di specchiarsi un po’ troppo. Ecco, l’ulteriore salto di livello che deve fare è proprio questo: mai sentirsi appagato e dare sempre qualcosa in più. Solo così riuscirà a diventare determinante per la propria squadra”.


Leggi anche:


Donadoni ha poi aggiunto su un suo avvicinamento alla panchina rossonera in passato: “Se sono stato vicino ai rossoneri? Qualche anno fa ci sono stati dei contatti, ma non potevo prendere in considerazione l’offerta perché ero impegnato con un altro club. Il Milan ora ha un ottimo allenatore che sta facendo molto bene. per il futuro vedremo”.