Diogo Dalot: “ Al Milan per fare esperienza e tornare pronto allo United”

Diogo Dalot ha parlato della sua esperienza al Milan in conferenza stampa dal ritiro con il Portogallo. Dichiarazione rilevante la sua! 

Diogo Dalot, Milan
Diogo Dalot, Milan (©Getty Images)

Al Milan aveva trovato posto, fiducia e un ambiente positivo alla sua crescita. Maldini e Massara hanno tentato il tutto per tutto pur di riportarlo in rossonero, dopo l’anno in prestito secco. Ma come abbastanza risaputo, il Manchester United ha fatto muro non accettando la richiesta di prestito con diritto di riscatto da parte del Milan. Ecco che Diogo Dalot, alla fine, è rimasto tra i Red Devils, a contendersi spazio sul campo con diversi compagni.

Secondo diverse fonti, il suo futuro è ancora incerto, con la viva possibilità di trasferimento già a gennaio, e il Milan pare esser ancora una tra le maggiori pretendenti al suo cartellino. Diogo Dalot avrebbe acconsentito di buon grado al ritorno in rossonero, anche se le sue ultime dichiarazioni sembrano dar torto a tale supposizione. Intervenuto in conferenza stampa dal ritiro con il suo Portogallo, Diogo ha espresso un pensiero sulla sua esperienza al Milan che stupisce un pò tutto l’ambiente rossonero.


Leggi anche:


Diogo Dalot: “Al Milan solo per fare esperienza”

Impegnato con la sua Nazionale Maggiore per i match di qualificazione ai prossimi Mondiali, Diogo Dalot ha parlato in conferenza stampa direttamente dal ritiro del Portogallo. Tra le prime domande poste al terzino destro c’è stata quella relativa alla sua recente esperienza al Milan. La risposta del portoghese ha stupito un pò tutto l’ambiente rossonero, dato che Diogo ha dichiarato di essere approdato in rossonero per acquisire esperienza e farsi trovare pronto dal Manchester United e Ole Solskjaer. Queste la sua dichiarazione:

“L’obiettivo della mia esperienza al Milan è stato quello di maturare giocando più partite possibili. Sapevo che non è mai facile giocare in un squadra come il Manchester United. Adesso sto cercando di guadagnarmi spazio poco a poco, dando sempre il massimo. So di avere delle qualità ed è per questo che ho deciso di restare a Manchester e di accettare la sfida”.

Eppure, secondo le ultime voci provenienti dall’Inghilterra, Diogo Dalot, quest’estate, era in attesa di segnali positivi per far ritorno a Milano. E non a caso avrebbe rifiutato il concreto interesse del Borussia Dortmund. Probabilmente, oggi, il pensiero del terzino portoghese è cambiato!