Spazio alle cessioni: il Milan sfoltisce la rosa a gennaio

Due giocatori sono dati per partenti certi già nella prossima sessione invernale del calciomercato: ecco quanto entrerà nelle casse del club

Allenamento Pioli Milan
Milan (acmilan.com)

Non solo mercato in entrata: c’è bisogno anche di sfoltire la rosa per permettere a Pioli di avere una squadra completa in tutti i reparti ma senza esagerare per far respirare anche un po’ le casse del club. Oltre ai vari colpi previsti dalla dirigenza rossonera, si pensa anche a dei possibili partenti.

Al momento sono due i calciatori del Milan sulla lista di coloro che possono essere sacrificati già a gennaio. Si tratta di giocatori che stanno trovando pochissimo spazio in questo avvio di stagione ed anche loro vorrebbero cambiare aria per provare a giocare di più.


Leggi anche:


Milan, Conti e Castillejo in uscita: i possibili ricavi del Milan

Andrea Conti e Samuel Castillejo sono ormai ai margini del progetto rossonero e potrebbero lasciare ben presto il club. Per quanto concerne Conti, il Milan sarebbe anche disposto a cedere il calciatore a costo zero: in questo modo andrebbe solamente a risparmiare sull’ingaggio, che non è nemmeno troppo basso, di un milione e duecentomila euro.

Capitolo Castillejo: Samu è stato vicino a lasciare il Milan già in estate, quando sembrava ad un passo dal Getafe. Poi non si è fatto più nulla, a causa di alcuni problemi come il fatto che lo spagnolo abbia cambiato improvvisamente agente. E’ però ancora sul mercato ed il suo contratto va in scadenza nel 2023. Per questo motivo Maldini e Massara vorrebbero guadagnare almeno 6 milioni dalla sua cessione. Resta preferibile la pista spagnola per Castillejo ed i suoi nuovi agenti sono già al lavoro per trovare una sistemazione adeguata per tutte le parti.