Calciomercato Milan, dubbio Kessie | Pronto il piano B

Il Milan lavora ancora al rinnovo di Kessie, i contatti con l’agente proseguono. Ma Maldini e Massara pensano anche a un eventuale sostituto.

Franck Kessie
Franck Kessie, centrocampista del Milan in scadenza nel giugno 2022 (©Getty Images)

Il futuro di Franck Kessie rimane avvolto nell’incertezza. Il Milan vuole rinnovargli il contratto e lui a fine luglio aveva dichiarato di voler rimanere, però la trattativa vive una fase di stallo.

Il club rossonero spera di risolvere tutto entro fine anno, altrimenti si ritroverà davanti due strade: cedere il giocatore nel calciomercato di gennaio per incassare qualcosa dalla vendita del cartellino oppure rischiare di perderlo a parametro zero in estate.


Leggi anche:


Mercato Milan, Kamara sostituto di Kessie? Nuove conferme

Kamara Boubacar
Boubacar Kamara, centrocampista del Marsiglia (©Getty Images)

Il quotidiano Tuttosport spiega che i contatti tra il Milan e l’agente George Atangana sono costanti. Paolo Maldini e Frederic Massara stanno cercando di limare la distanza che c’è tra domanda (7 milioni di euro netti annui più 1 di bonus) e offerta (5,5 milioni a salire fino a 6,5 dal terzo anno di contratto). I dirigenti rossoneri auspicano di arrivare all’accordo, così da confermare in squadra un giocatore che è molto importante per Stefano Pioli.

Altrimenti il Milan dovrà andare alla ricerca di un sostituto. Uno dei nomi forti è quello di Boubacar Kamara, ribadito oggi anche da Tuttosport. Il classe 1999 franco-senegalese ha a sua volta un contratto in scadenza nel prossimo giugno e il rinnovo con il Marsiglia appare molto complicato. Il club vorrebbe prolungare, però lui sta valutando seriamente la possibilità di cambiare squadra.

Il Milan ci aveva già fatto un pensiero nello scorso calciomercato estivo, ma la trattativa non era decollata. Il Marsiglia non ha accettato l’offerta, che comprendeva un indennizzo economico e anche Samuel Castillejo come contropartita tecnica. Il nazionale Under 21 francese è rimasto nel mirino del club rossonero, pronto a farsi avanti nuovamente per il mercato di gennaio oppure per l’estate successiva. Tutto dipenderà da come si evolveranno le negoziazioni per il rinnovo di Kessie.