Belgio, Martinez: “Saelemaekers? Cresciuto grazie al Milan! Club perfetto per lui”

Al termine di Italia-Belgio 2-1, il ct Martinez si è soffermato a parlare di Alexis Saelemaekers. Il rossonero è ormai un punto fermo della sua squadra!

Alexis Saelemaekers
Alexis Saelemaekers (©Getty Images)

Bella vittoria quella degli azzurri di Mancini ottenuta oggi contro il Belgio. In palio c’era il terzo posto del torneo di Nations League e l’Italia ha dimostrato di essersi rialzata dalla brutta disfatta contro la Spagna. In gol per la nostra Nazionale Barella e Berardi (rigore).

I Red Devils belgi hanno invece faticato ad affermare la tanto dichiarata qualità, ma se c’è un giocatore della squadra di Martinez che ha disputato un’ottima gara – dal punto di vista del sacrificio e della costruzione – quello è stato Alexis Saelemakers. L’ala belga, attuale titolarissimo del Milan di Pioli, si è contraddistinto dando l’anima sul campo.


Leggi anche:


Ha addirittura sfiorato la rete Alexis, con un bel tiro all’incrocio dei pali e con la traversa che gli ha impedito il gol. Al termine della gara, l’allenatore del Belgio, Roberto Martinez, si è soffermato a parlare delle qualità del giocatore rossonero, dichiarando che quasi certamente sarà un punto fermo della sua Nazionale nel futuro. E grande merito è del Milan ha dichiarato Martinez!

Le sue parole alla stampa nel post Italia-Belgio:

“La nostra Nazionale ha osservato con attenzione la sua evoluzione. Ha mostrato ottimi segnali sin dall’Under 21 ma il grande cambiamento è scattato col suo modo di giocare nel Milan. Alexis adesso è pronto: più è importante la gara più risponde presente. E’ andato nel club perfetto, perchè il Milan è in costante crescita e lui ha risposto alla grande in rossonero. Sarà molto importante per il futuro della nazionale belga”.