Milan, attesa per Calabria: è pronto il sostituto

Oggi conosceremo le condizioni di Davide Calabria. Il terzino, infortunatosi in Nazionale, potrebbe rientrare contro il Porto. Per il Verona ecco chi può sostituirlo

Davide Calabria
Davide Calabria (© Getty Images)

Come raccontato nella giornata di ieri, c’è ottimismo in merito alle condizioni di Davide Calabria. Oggi quasi certamente sarà il giorno della verità: conosceremo le reali condizioni del terzino, fermatosi, in allenamento, alla vigilia della sfida della Nazionale italiana contro il Belgio. Il problema muscolare non dovrebbe essere grave e la speranza in casa Milan e di poter riabbracciare il terzino già alla prossima partita di Serie A, contro il Verona, in programma sabato prossimo a San Siro, alle ore 20.45

Calabria ha dimostrato di essere una pedina fondamentale per lo scacchiere di Stefano Pioli. Il terzino, dopo un periodo di difficoltà, ha capito come interpretare al meglio i dettami tattici del mister.


Leggi anche:


Le alternative a Calabria

Non è da escludere, che Pioli decida comunque di risparmiarlo e riproporre come terzino destro Pierre Kalulu. Il giovane francese, quando è stato chiamato in causa, ha offerto ampie garanzie ed è il candidato numero uno a giocare contro la squadra di Igor Tudor.

Difficile che giochi sulla destra Fikayo Tomori. L’esperimento proposto contro la Juventus non ha ottenuto i risultati sperati. L’alternativa a Kalulu sarebbe stato Alessandro Florenzi ma è out, come è noto per infortunio.

Il suo rientro – in base ai tempi stimati il giorno dell’operazione – sarebbe previsto per il 31 ottobre, proprio contro la sua ex squadra, la Roma. La sensazione, però, è che il calciatore della Nazionale, almeno per il primo periodo, venga riproposto ancora come esterno alto più che basso.