Sportmediaset – Milan, offerta rifiutata: “Vuole andarsene”

Il centravanti ha rifiutato la proposta di rinnovo e vuole cambiare aria. I rossoneri continuano a seguire lo sviluppo della situazione.

Sono mesi molto importante per la questione rinnovi, soprattutto per quanto riguarda i calciatori in scadenza il prossimo giugno, che in Serie A non sono affatto pochi.

Florenzi Belotti
Florenzi e Belotti (©Getty Images)

La questione rinnovi non è soltanto un problema del Milan. Se i rossoneri sono alle prese con le difficoltà di prolungare i giocatori in scadenza, Kessie e Romagnoli, anche gli altri club di A hanno il loro ben da fare. Tra questi club c’è il Torino, che sembra ormai essersi rassegnata all’idea di perdere il suo centravanti e capitano Andrea Belotti. A nulla sembrano valere gli ultimi tentativi di convincerlo a rimanere a Torino, neanche la cura Ivan Juric. Ovviamente la sua partenza a zero diventerebbe un’occasione imperdibile per quei club che hanno intenzione di rinforzare il proprio attacco con un centravanti di perso per la prossima stagione.


Leggi anche:


Belotti vuole lasciare il Torino

Nell’edizione odierna di Sportmediaset si continua a parlare della volontà da parte del Gallo di non rinnovare con la squadra granata. Dopo sei stagioni (questa è la settima) e oltre 100 reti, Belotti ha quindi deciso di andar via da Torino, nonostante l’importante offerta di rinnovo propostagli dal presidente Urbano Cairo, che ha messo sul piatto 3,2 milioni di euro a stagione.

Il centravanti ventisettenne, fresco campione d’Europa con la Nazionale di Roberto Mancini, vuole avere l’occasione di giocare la Champions League, competizione che non ha ancora disputato in carriera. Il Milan è una delle squadre che potrebbe garantirgli questa occasione. Ai rossoneri ex Palermo è sempre piaciuto e questo può essere il momento migliore per affondare il colpo. Va ricordato che il calciatore va in scadenza nel prossimo giugno e quindi da gennaio è libero di accordarsi con qualsiasi club per la prossima stagione.