Milan, il nuovo bomber può arrivare dal Belgio | Prezzo fissato

Il Milan guarda molto in Belgio per rinforzarsi e ha messo nel mirino anche Onuachu.

Dopo aver preso Alexis Saelemaekers dalla Jupiler Pro League, il club rossonero potrebbe prendere ancora innesti dal campionato belga. Ci sono più talenti sotto osservazione del reparto scouting.

Paul Onuachu
Paul Onuachu (©Getty Images)

Nelle ultime settimane si è parlato principalmente di tre calciatori: l’esterno offensivo Noa Lang, il trequartista Charles De Ketelaere e un altro fantasista Yari Verschaeren. Il Milan li sta visionando, ma non è il solo. Le società di appartenenza, Club Bruges per i primi due e Anderlecht per il terzo, sperano che si scatenino delle aste nel 2022.


Leggi anche:


Calciomercato Milan, piace anche Onuachu

Secondo quanto rivelato da Tuttomercatoweb.com, il Milan avrebbe messo nel mirino anche Paul Onuachu. Si tratta di un attaccante nigeriano di 27 anni che milita nel Genk e che a fine stagione vuole cambiare squadra. Ha segnato 9 gol nelle prime nove giornate della Jupiler Pro League 2021/2022, altri 2 gol li ha messi a segno tra il preliminare di Champions e la fase a gironi dell’Europa League. Nella passata stagione 35 reti e 5 assist in 41 presenze totali.

Onuachu è un centravanti forte fisicamente, è alto 201 centimetri, ma è anche dinamico. Non è uno che sta fermo in mezzo all’area ad aspettare palloni. È una punta che sa fare anche movimento e poi è letale negli ultimi metri. In Italia, oltre al Milan, c’è anche l’Inter a monitorarlo.

In Spagna il quotidiano Marca dà l’Atletico Madrid come squadra in vantaggio nella corsa al giocatore. Il direttore sportivo Andrea Berta ha già preso contatti con il Genk. Il prezzo del cartellino è fissato a circa 22 milioni di euro e il contratto scade a giugno 2024. I Colchoneros devono ancora decidere se provare ad assicurarsi il nigeriano già nel calciomercato di gennaio oppure se rinviare l’operazione alla prossima estate.

Il Milan per il mercato estivo difficilmente farà un simile investimento, ma potrebbe comunque essere chiamato a prendere un rinforzo in attacco se le condizioni fisiche di Zlatan Ibrahimovic e Olivier Giroud dovessero continuare a essere precarie.