Porto-Milan: come arrivano al match i Dragoes

Le condizioni del prossimo avversario dei rossoneri in Champions League, a poco più di tre giorni dal match del Dragao.

Il Milan sarà impegnato stasera in un match molto importante col Verona per dare continuità agli ottimi risultati in campionato, ma martedì c’è una gara fondamentale in chiave Champions League.

Fc Porto
Fc Porto (© Getty Images)

Martedì prossima infatti i rossoneri sono attesi in portogallo per una sfida che sarà decisiva per le sorti del girone e che stabilirà se gli uomini di Stefano Pioli potranno ancora lottare e dire la loro per il passaggio del turno. Il Diavolo è ancora fermo a zero punti dopo le due sconfitte con Liverpool e Atletico Madrid, e ha assolutamente bisogno di una vittoria contro il Porto di Sergio Conceicao per riaprire tutto.


Leggi anche:


Andiamo quindi a vedere come arrivano a questo appuntamento i Dragoes. In questi giorni la squadra sta riabbracciando i protagonisti in Nazionale: sono rientrati Taremi e Corona (quest’estate accostato al Milan sul mercato, mentre sono ancora in viaggio Uribe e Luis Diaz. Nella mattinata odierna la squadra portoghese ha svolto il primo allenamento di gruppo per preparare il match contro i rossoneri, infatti questo week end il campionato portoghese è fermo. Attualmente l’unico calciatore del Porto indisponibile è il difensore congolese Chancel Mbemba.