Milan, buone notizie per Bakayoko: il francese si allena in gruppo

L’ex Chelsea ha recuperato dall’infortunio al polpaccio e torna ad allenarsi con i compagni. La situazione degli altri indisponibili.

Al termine del match contro il Verona, conclusosi con il successo in rimonta per 3-2, Stefano Pioli conta gli uomini a disposizione per i prossimi impegni.

Tiemouè Bakayoko
Tiemouè Bakayoko (acmilan.com)

Il Diavolo perde anche Ante Rebic, uscito anzitempo nella gara contro i gialloblu: per lui sono però state escluse lesioni alla caviglia. Rimane però una forte distorsione che potrebbe portarlo a saltare il match di martedì in Champions contro il Porto di Conceicao. Intanto i rossoneri possono sorridere almeno per Tiemoue Bakayoko. Il centrocampista francese è tornato ad allenarsi con il gruppo dopo aver recuperato dalla soffusione emorragica al soleo del polpaccio sinistro, rimediata in occasione del match contro la Lazio.


Leggi anche:


La lista degli infortunati rimane però ancora lunga. Maignan si è operato mercoledì a causa della lesione di un legamento del polso sinistro. Per i tempi di recupero si parla addirittura di dieci settimane di stop: difficile quindi rivedere l’ex Lille prima del 2022. Abbastanza lunghi anche i tempi di recupero per Alessandro Florenzi e Junior Messias. L’esterno romano si è operato il primo ottobre per risolvere una lesione parziale del menisco del ginocchio sinistro e ne avrà ancora per un mese almeno. Il brasiliano invece è tornato ad allenarsi da solo e può tornare disponibile fra circa tre settimane. Difficile invece stabilire quando torneranno arruolabili i due positivi al Covid: Theo Hernandez e Brahim Diaz.