Milan, ufficiale: il portiere ha rinnovato fino al 2024

Il giovane portiere ha rinnovato il suo contratto con il Milan. Lo ha comunicato il club rossonero attraverso una nota ufficiale. I dettagli 

L’infortunio di Plizzari gli ha spalancato le porte della prima squadra, e Andreas Jungdal ha trovato quella motivazione in più per continuare a crescere in rossonero. Attualmente terzo portiere della prima squadra, dopo Mirante e Tatarusanu, il danese classe 2002 ha rinnovato il suo contratto con il Milan.

Andreas Jungdal
Andreas Jungdal (©Getty Images)

La comunicazione del prolungamento è arrivata pochi istanti fa. Jungdal ha siglato un contratto sino al 2024; quello attuale era in scadenza a giugno del 2022. Un’ottima notizia per un Milan giovane e che vuole continuare a credere nei talenti più freschi. Andreas continuerà quindi a crescere sotto gli occhi attenti di Dida, suo attuale preparatore, e di Stefano Pioli. E ovviamente cercherà di apprendere il più possibile dai veterani Tatarusanu e Mirante. Almeno sino al ritorno di Mike Maignan, con il quale condivide la prerogativa di  saper costruire con i piedi e attraverso lanci lunghi.


Leggi anche:


L’AC Milan ha comunicato il rinnovo di contratto del danese attraverso una nota sui propri canali social ufficiali: