ML – Porto-Milan, la formazione provata da Pioli: novità a centrocampo?

La probabile formazione che Pioli schiererà in campo domani sera contro il Porto. Il tecnico rossonero sta provando lo schieramento in questo momento a Milanello 

Rade Krunic
Rade Krunic (©Getty Images)

Ci sono Ibrahimovic, Krunic e Bakayoko. Manca invece Ante Rebic, ancora non al meglio dopo l’infortunio rimediato contro il Verona. Queste le notizie raccolte da MilanLive.it durante l’allenamento in corso a Milanello. Ma c’è di più: Pioli sta provando la formazione titolare da schierare contro il Porto. Ecco quanto filtra dal centro sportivo.

Pochi dubbi su chi ci sarà tra i pali al Do Dragao. Con Mirante assente oggi in allenamento, è chiaro che il titolare sarà Tatarusanu. Difesa rivoluzionata data la pesante assenza di Theo Hernandez. Stefano Pioli sta provando Pierre Kalulu sulla fascia destra, e Davide Calabria su quella sinistra. Probabilmente, Fodè Ballo-Touré è considerato non ancora completamente affidabile e pare saranno i due i terzini titolari.


Leggi anche:


Al centro della difesa hanno le pettorine dei titolari Kjaer e Tomori: ritorno quindi al solito muro della retroguardia. Qualche dubbio di formazione aleggia sui reparti di centrocampo e trequarti. Sulla mediana sembrerebbe sicura la titolarità di Sandro Tonali; da decidere invece il secondo. Pioli sta lavorando con Krunic a centrocampo, data la squalifica di Kessie e il fresco rientro di Bakayoko. Bennacer dovrebbe partire dalla panchina.

Ma come dicevamo è ancora tutto da definire, dato che Rade Krunic potrebbe partire anche da trequartista, con Daniel Maldini che poco ha convinto contro il Verona. Se così fosse, ci sarebbe Bennacer ad affiancare Tonali dal primo minuto. Sugli esterni della trequarti pochi dubbi: Leao a sinistra, Saelemaekers a destra. Centravanti in solitaria? Stamane la pettorina da titolare l’ha indossata Olivier Giroud, quindi Ibrahimovic molto probabilmente partirà dalla panchina.