Rinnovi Milan, può arrivare un’altra firma “a sorpresa”

Al Milan ci sono alcuni rinnovi importanti da fare: una firma potrebbe arrivare tra non molto.

Il capitolo rinnovi si è rivelato un po’ complicato per il Milan negli ultimi anni. Gianluigi Donnarumma e Hakan Calhanoglu se ne sono andati a parametro zero, adesso c’è il rischio che Franck Kessie faccia lo stesso.

Maldini Massara Gazidis Ivan
Paolo Maldini, Ivan Gazidis e Frederic Massara (©Getty Images)

Il club rossonero sta trovando difficoltà con il contratto dell’ex Atalanta, ma parallelamente si muove anche per altri prolungamenti. Di recente c’è stato quello di Alexis Saelemaekers, che ha firmato fino a giugno 2026. E altri dovrebbero arrivare nelle prossime settimane. Uno in particolare è molto atteso.


Leggi anche:


News Milan, Theo Hernandez verso il rinnovo?

Uno dei rinnovi più attesi in casa Milan è senza dubbio quello di Theo Hernandez. Il terzino francese va in scadenza a giugno 2024, ma è necessario muoversi con anticipo per blindarlo ed evitare gli assalti di squadre estere. Ovviamente bisognerà dargli un sostanzioso aumento di stipendio. Oggi percepisce 1,5 milioni di euro netti a stagione, tale importo sarà come minimo raddoppiato se non triplicato.

Come riferito da Alessandro Jacobone, co-fondatore di Radio Rossonera e opinionista di Sportitalia, ci sono passi avanti nella trattativa per il rinnovo di contratto di Theo Hernandez fino a giugno 2026. Potrebbe essere dell’ex Real Madrid il prossimo prolungamento “a sorpresa” dopo quello di Saelemaekers.

Adesso il laterale rossonero è alle prese con la guarigione dal Covid-19 e spera di rientrare quanto prima per aiutare la squadra e magari firmare anche il nuovo accordo con il Milan. Il suo rapporto con Paolo Maldini è fantastico e questo dovrebbe aiutare il buon esito della negoziazione.